SIMPLE MAIL 4.0b5 [website]
Certamente la possibilità di gestire agevolmente la posta elettronica è una delle caratteristiche più importanti di Newton. Allo scopo esistono molti software, tra i quali l'ottimo EudoraPro e LunaSuite. Personalmente ho scelto SimpleMail, attualmente in vesione 4.0b5 (beta), per questi motivi:
  • è ancora supportato e sviluppato
  • èsemplice, veloce ed affidabile
  • ha ottime possibilità di settare filtri
  • gode di ampie possibilità di personalizzazione
  • è leggero
  • tratta agevolmente files audio e immagini

L'installazione avviene come di consueto tramite le Newton Connection Utilities, e non pone particolari problemi; l'unica difficoltà, se così si può chiamare, sta nello scegliere quali estensioni, tra le molte fornite in bundle con il programma base, installare. Ecco quali sono le estensioni proposte:TEXT STATIONERY, PAPER STATIONERY, TEXT DECODER, IMAGE DECODER, IMAGE STATIONERY, TIBET ROUTING FORMAT, GIF ROUTING FORMAT, AUDIO DECODER ed AUDIO STATIONERY.
Una volta installato il necessarion non troverete sul vostro PDA alcuna icona per lanciare simpleMail; esso in fatti si fonde perfettamente nell'applicazione In/Out, e si integra a meraviglia con Notes. Per spedire un email sarà infatti sufficiente scrivere un testo in Notes e, agendo sul pulsante Envelope (bustina), selezionare MAIL. Per inviare e ricevere la posta, invece, dovremo semplicemente entrare in In/Out Box e selezionare SEND o RECEIVE email. Tutto qui!

Le preferenze di SimpleMail sono ricchissime e consentono, tra le altre cose, di:
- scegliere se scaricare la posta o lasciarla sul server
- programmare il check mail ad un orario fisso prestabilito
- selezionare il suono che Newton deve emettere in caso ci sia nuova posta e lo stile del quoting!
- impostare filtri che permettano di selezionare i messaggi da scaricare, per esempio solo quelli 'personali'
Trattandosi di una beta, SimpleMail 4.ob5 prevede anche una sezione DEBUG.

Un altro dei motivi di pregio di SimpleMail sta nella possibilità di gestire in modo trasparente (non creando cioè, come fa ad esempio EudoraPro, una serie di Owners, uno per ogni account ... creando ad esempio problemi in fase di backup) differenti account di posta.
Il software controlla diligentemente tutti gli account, uno dopo l'altro, senza costringere l'utente a ripetere l'operazione più di una volta. Ben fatte anche le funzioni di ADD SENDER TO NAMES e REPLY (anche solo per la parte di testo selezionata).
Come detto SimpleMail è la mia scelta, e lo uso spesso per scaricare mail di grosse dimensioni (qualcuno di voi è iscritto al digest di NewtoTalk? eh eh eh ).E' veloce, preciso e non perde un colpo.

Michele