SMAU senza MacShow?

 

Date: Mon, 19 Jun 2000 07:56:37 +0200
From: Franco Bontadini
Subject: Ho letto su ConDivisioni che...

Ho comprato il primo Apple vent'anni fa. Da allora ne ho viste di tutti i colori. Perciò non mi stupisco della miopia di Cupertino. Ho capito che non si può avere tutto: piuttosto che l'Olivetti, che certi errori non li avrebbe mai fatti, ma che ti rifilava delle bufale tecnologiche pazzesche, meglio Apple, anche non è mai stata molto orientata al cliente. Loro sono contenti di fare un bel prodotto.
In sintesi alla Apple haano sempre ragionato più o meno così:

"ecco il Mac
se piace bene,
altrimenti ...
peggio per voi!"

Sono convinti di essere come Picasso, Einstein Callas, Kennedy, ...
Forse lo sono, ma qualche sciocchezza l'hanno fattta anche loro e quanto fanno incazzare con le arie che si danno! Vien proprio voglia di mandarli a quel paese! Come hanno fatto in molti, così sappiamo anche perché i maclovers sono una minoranza.


Date: Fri, 16 Jun 2000 14:52:16 +0200
Subject: Ho letto su ConDivisioni che...
From: Antonio Turitto

La strategia di comunicazione Apple e succursali e' sicuramente minimalista. Il dubbio e' : ci fanno ovvero ci sono? e cioe' e' una scelta aziendale dietro la quale c'e' una precisa strategia per ora non comprensibile ovvero non sono capaci?
Saluti, Antonio Turitto


Date: Fri, 16 Jun 2000 00:09:42 +0200
Subject: Su SMAU senza Mac...
From: luca nerli

Non si possono tradire così le aspettative di tutta quella gente che ha speso tanti soldini per avere un MAC. Sono convinto che così facendo la Apple scomparirà nel giro di qualche anno e io mi comprerò un bel PC. ciao


Date: Wed, 14 Jun 2000 12:43:05 +0200
From: Adriano Belletti
Subject: Su SMAU senza Mac...

La decisione di estromettere Apple dal SMAU é molto insensata e misteriosa...
Forse é giunta all'organizzazione della fiera qualche telefonata da un'ufficio con molte finestre? Sarebbe nel loro stile...
Saluti


Data: Mon, 12 Jun 2000 22:45:39 +0200
From: Massimo Rainato
Subject: Su SMAU senza Mac...

Senza MacShow? Andiamo Ugualmente
La scelta di SMAU spero venga riconsiderata, la considero un chiarissimo autogol. Non si organizza la sagra del prosciutto all'interno di una fiera vegetariana, e' un padiglione 'dedicato' a un sistema per uffici che c'e' negli uffici, sarebbe come chiedere alla FORD di partecipare al salone dell'auto di Torino con un padiglione 'isolato' dagli altri...
Sarebbe il caso di farlo presente alla dirigenza di SMAU, ma temo che siano quel genere di sordi che non vogliono sentire. E' talmente illogico quello che hanno chiesto che veramente viene da chiedersi cosa fanno di lavoro.
Se mai ci torno sara' un Quasi SMAU, perche' invece di fermarmi al padiglione 8 e li resto, saro' costretto a schivare tutto il resto.
E se organizziamo una caccia al tesoro con centomila volantini "Questanno MacShow c'e' dappertutto" dove in mezzo a tanti anonimi padiglioni - beige - mettiamo in cinque colori degli iStand ??
La butto li' gratis, per quello che vale...
Massimo Rainato, Albignasego internet


Date: Mon, 12 Jun 2000 17:13:34 +0200
From: Marco Camurri
Subject: SMAU senza MacShow

Credo che la la cosa più assurda e cretina in tutta questa faccenda sia proprio la Apple! Non sono un esperto di marketing, ma credo che sottrarsi a tutte le Esposizioni frequentate dal vasto pubblico dopo aver messo in produzione macchine come iMac e iBook chiaramente dirette a questo pubblico, sia assolutamente sbagliato. A parte il lato snobistico della cosa, in un mondo sempre più unito dalla Rete, sempre più globalizzato, il rendersi un'"elite", un computer per pochi "fichi" credo sia assolutamente idiota. Inoltre, mi sembra di percepire che il popolo della mela si senta un pò abbandonato dalla Mamma. Questa è la strada giusta da seguire se Apple ne vuole dare una conferma.
Marco


Date: Mon, 12 Jun 2000 00:35:09 +0200
Subject: Su SMAU senza Mac...
From: Alessandro Peruzzi

E' semplicemente incredibile...
Ma Apple si rende conto del suo atteggiamento masochistico? Ora piu' che mai che il Mac ha bisogno di visibilita' nel mercato, ora che finalmente la casa di Cupertino ha macchine capaci di "stupire" e di "convincere", niente SMAU???
In Europa Apple sara' presente solo a Parigi!!!
E perche'? Ha paura di farsi troppa pubblicita'?
Attenta Apple... sssssshhhh... non fare troppo rumore!
E noi "mortali" utenti Mac (mortali nel senso che se Apple continua cosi' prima o poi addio computer con la melina) cosa possiamo fare?
Propongo di scrivere alla JCE (sito Applicando) x essere solidali.
Infine, e scrivere agli organizzatori dello SMAU?
Alessandro Peruzzi


Date: Sun, 11 Jun 2000 14:03:14 +0200
From: Marco Giordano
Subject: SMAU 2000 e discriminazioni....

Ciao Zio Pino
ho letto ora che allo SMAU 2000 non ci sara' l'ormai tradizionale MacShow al padiglione 8.
La cosa mi ha lasciato molto deluso, ed ancor piu' delusione mi hanno dato le motiviazioni di questa assenza.

Il gruppo JCE, ed in particolare la testata Applicando, si era preso il compito dell'organizzazione del MacShow facendo le veci di Apple Italia, ufficialmente assente per direttive giunte da Cupertino. Mentre tutto pare filare liscio e l'organizzazione pare ben avviata giunge l'assurda richiesta da parte di SMAU: isolare il MacShow dal resto di SMAU, con tanto di ingresso separato, nessuna intercomunicazione con i restanti padiglioni e nessu richiamo cartellonistico nel resto della fiera. Dinnanzi a questa richiesta Applicando ha ritenuto che lo sforzo organizzativo fosse vano venendo a mancare le adeguate garanzie di visibilita' e di diffusione della manifestazione, quindi ha deciso di abbandonare l'organizzazione e di lasciar cadere nel vuoto il MacShow 2000.

Non si puo' dar torto ad Applicando per l'amaro abbandono. Tanti sforzi che poi sarebbero relegati in un angolino e soffocati dall'imponenza del resto della fiera. Se le condizioni di SMAU dovessero essere rispettate i visitatori "dell'angolo Mac" sarebbero solamente coloro che sono venuti a conoscenza di questa manifestazione all'ombra di un colosso e che sono realmente interessati al mondo della Mela.

Allo scorso SMAU il successo di MacShow e' stato indubbio. Anche se ufficialmente Apple Italia era assente, la sua presenza di percepiva benissimo.
Il padiglione 8 era la chiara espressione del Think Different. Alta tecnologia in un abito elegante.

La localizzazione fisica del padiglione 8, vicino alla Porta Metropolitana, era un fattore importante. Persone che spontaneamente non sarebbero mai andate a cercare i Mac vi ci sono imbatture quasi accidentalmente. Molte di queste hanno lasciato il MacShow con stupore ed ammirazione.

Personalmente ricordo due episodi.
Un ingegnere edile, che ignorava assolutamente in mondo della Mela, dopo aver visto all'opera Vectorworks ed altri sw per la sua attivita', era stato colto da un furore pantoclastico nei confronti di AutoCAD e della piattoforma Intel. Se ne andato con il preciso e determinato obiettivo di sostituire tutto il suo armamentario informatico con quello di Apple.
L'altro episodio e' quello di un ragazzino, che dopo aver giochicchiato per un po' con un iBook, aveva quasi le lacrime agli occhi sapendo di non poterselo permettere visto che si era appena fatto regalare un "potentissimo" e costosissimo notebook wintel. Anche questo ragazzo non aveva mai preso contatto con le creature di Jobs.

Certamente anche quest'anno saranno presenti i prodotti per Mac, ma saranno distribuiti tra tutti gli altri. Dispersi in una sorta di diaspora. Secondo alcuni potrebbe apparire come un fatto positivo visto nell'ottica di integrazione con "gli altri" e fuoriuscita dal "ghetto". Credo che sara' cosi'. Credo che sia l'unione che fa la forza e che sia di ben maggiore impatto un salotto dove tutti "pensano diverso" piuttosto che qualche piccolo punto di colore qua e la in un grigiore uniforme che tuttavia e' ben noto e radicato nelle masse.

La scelta di SMAU ha tutta l'aria di un ulteriore tentativo di soffocare la diffusione della casa di Cupertino e senza un apparente razionale motivo. Perche' non permettere un punto d'incontro tra gli utenti della Mela ed al contempo di apertura verso "gli altri"?

Caro Zio Pino ti lascio con questo quesito irrosolto e con l'amarezza di chi sa che non trovera' piu' il suo bel salottino dove incontrare gli amici.
Ciao, Marco Giordano

 

Se vuoi contribuire alla discussione, scrivi a "SMAU senza Mac! Feedback"!