Quali tariffe per telefonia e Internet?

[06-06-2000] Quanti di voi si sono guardati attorno per cercare di spendere meno possibile con il telefono e con Internet? Mi piacerebbe poter instaurare un dialogo che potesse aiutare i meno informati, o i titubanti, nelle scelte migliori per regalare meno soldi possibile alle società di telecomunicazioni.
Hai qualche consiglio da dare?

 

I commenti dei lettori:
(In ordine cronologico, partendo dall'ultimo arrivato)

 

Date: Tue, 13 Jun 2000 16:13:34 +0200
From: Roberto Licciardello
Subject: Quali tariffe e ultimo miglio...

Non vorrei che si facesse tutta questa polemica (giusta) per poi ritrovarci nella stessa situazione che si ha con la benzina. Si riempirono la bocca tutti dicendo che la liberalizzazione avrebbe portato ad un abbassamento ed alla concorrenza, invece e' di pochi giorni fa la notizia della multa appioppata alle case prodruttrici.
Non cantiamo vittoria troppo presto, il fatto che certe cose funzionino all'estero, non vuol dire che funzionino anche in Italia.
Spero vivamente di sbagliarmi... ma ho paura che il nostro bicchiere sia "mezzo vuoto"...
Roberto Licciardello


Date: Sun, 11 Jun 2000 23:53:44 +0200
From: Andrea
Subject: Scegliere le tariffe tlc

Nell'assicurare che continuerò il mio studio con le offerte di altre società voglio chiarire un concetto che temo sia sfuggito. Le tabelle si riferiscono al consumo di una precisa fascia di utenza che può riconoscersi nella bolletta di riferimento. (la parte celeste della Tabella 1 nella mia del 6 giugno ).
Questo vuol dire essenzialmente che ci sarà certamente una fascia di utenza che potrà trarre grande vantaggio dalle nuove tariffe. Invito perciò gli interessati a seguire la traccia della mia analisi ed applicarla ai loro consumi medi.
Le bollette della Telecom, in tal senso, sono sufficentemente chiare e se avete richiesto la bolletta documentata, la ricostruzione tariffaria è precisa al centesimo.
Infine voglio ricordare che l'opzione Formula Urbana della Telecom è operativa e che, ufficilamente, non è affatto sicuro che a luglio il canone venga abolito.

In compenso Tiscali da la possibilità di collegamento a 128. Ricordo che il collegamento in questione viene attuato tramite software attraverso opportuni settaggi di un'applicazione nel pannello di controllo ( rilasciata nel momento dell'istallazione del modem ISDN). Attenzione... l'attivazione della seconda linea potrebbe avvenire secondo automatismi impostati in quel pannello ed essendo istantanei non ci si rende conto che ad ogni attivazione parte uno scatto alla risposta...
Andrea


Date: Sun, 11 Jun 2000 09:56:09 +0200
From: Paolo Passaretti
Subject: Quali tariffe per tlc e internet...

Salve amici! Vorrei complimentarmi con Andrea per la precisa e attenta analisi della bolletta attuale in confronto con le ultime promozioni di telecom... Questo mi lascia nello sgomento perché speravo davvero di risparmiare qualcosa. Io ho bollette mostruose, sia in studio che a casa. Andrea: se ti dico questo, puoi fare un piccolo calcolo per me? Io spendo credo, solo per internet 250 mila lire al mese (non a bolleta, se non di più...) Pensi che con la tariffa flat di telecom ci sarà qualche risparmio??? Se si, attaccherò il mio zyxel alla isdn di casa invece che quella di studio.
Ciao. Grazie. Paolo


Date: Fri, 09 Jun 2000 22:36:58 +0200
Subject: Scegliere le tariffe tlc
From: "lorenzopuppo"

Io consiglio, appena ciò sarà possibile sul territorio italiano (anche se questo non ci esimerà purtroppo dall'uso del telefono ma ridurrà drasticamente i tempi di download e quindi i tempi complessivi per effettuare una qualsiasi operazione in internet) l'uso del telefono per inoltrare le richieste e la parabola collegata con un convertitore PCI o USB al computer per il download a velocità decisamente superiori a quelle che ci vuole propinare Telecom con ADSL (pagando profumatamente). Esiste già una società in Italia (di cui non ricordo il nome ma alla cui mailing list sono iscritto e che mi ha già confermato che appena saranno in dirittura di arrivo provvederanno ad informarmi) che dice di fornire il servizio gratuitamente (ora esiste già questa possibilità ma implica un abbonamento oltre all'acquisto dell'hardware): paga la pubblicità (sotto forma di movie visibili in un obbligaorio banner, data l'ampia banda passante!). Se tutto ciò sarà vero, ecco un motivo in più per comprare la parabola.

Al momento si può ovviare alle spese di internet con soluzioni un po' fastidiose quale la visualizzazione di pubblicità. Mi spiego: oramai sono molte le ditte che forniscono SW apposito per visualizzare tale banner e in cambio ti rimborsano parte o più della spesa telefonica. Non ultima si è aggiunto il microportal di TiscaliNet che addirittura paga in soldi italiani (sulla scheda ricaricasa da utilizzare per altre telefonate: è ovvio che così tirano l'acqua al loro mulino: ma è anche vero che le loro tariffe per i cellulari sono le più confenienti in assoluto e per le interurbane sono comunque competitive).


Date: Fri, 09 Jun 2000 11:38:45 +0200
From: andrea <yeridani@tiscalinet.it>
Subject: Scegliere le tariffe tlc

Ok .. la mia era una provocazione e vedo che ha fatto effetto.
Ma la domanda che apre la discussione è secca e precisa e se mai una critica va fatta a quelle tabelle, è che non sono complete ( ma sto rimediando).
Il nodo della questione è questo: finché dovremo collegarci in internet con un modem, il "consumo" telefonico conseguente deve considerarsi normale, privilegiato o sotto tutela?
Le volontà politiche espresse e strombazzate nei media lascerebbero pensare che si stà facendo tutto per facilitare l'utilizzo della Rete, ma nella pratica non è poi cosi vero.

Tanto per cominciare tutte le proposte di abbonamento Flat per telefonia in fonia non includono il collegamento ad un Host della società. Tanto è vero che la Telecom ci tiene a dichiarare che "regala" un mese. Oppure il contrario: gli abbonamenti Flat per Internet sono previsti solo come "aggiunta" ad una proposta in fonia. Inoltre, la qualità dei collegamenti, come giustamente fa notare Marco Pericci, è addirittura ridicola, al punto che gran parte della spesa di collegamento se ne va per scatti alla risposta. Io stesso sono un abbonato Premium (a pagamento), perché mi sono dovuto rassegnare al fatto che vado più veloce e sicuro con il modem ISDN collegato ad una linea analogica piuttosto che alla linea ISDN di Tiscali.

Comunque vi sottopongo le tabelle che riguardano Wind.
Faccio presente che SONO STATE APPLICATE LE TARIFFE MINIME, come se il traffico fosse bloccato dalle 9 di mattina alle 7 del pomeriggio. A titolo di curiosità ricordo che le tariffe nella fascia alta aumentano dal 30% al 100%.
Va annotato che i consumi di riferimento sono quelle della "celebre" bolletta e che i consumi per chiamate dirette a cellulari si riferiscono solo a corrispondenti Tim ed Omnitel essendo, per adesso, gli unici con cui ho contatti.
Come nella precedente invito tutti a verificare se sono stati fatti degli errori od omissioni e ricordo che questo e solo uno studio e non va interpretato alla lettera.
Andrea.


Date: Thu, 08 Jun 2000 12:16:58 +0200
Subject: Quali tariffe per tlc e internet...
From: Enrico de Capoa

Uso con soddisfazione la formula internet no stop di wind (60 al mese iva compresa per la tariffa flat verso pop wind) devo dire che mi trovo abbastanza bene, ho una linea isdn e raggiungo quasi sempre anche nelle ore di punta il massimo della velocità unico neo trovo a volte il numero occupato, ma chiamando un'altro pop della mia zona che mi è stato fornito da un'operatrice wind è quasi sempre libero. Per gli universitari offrono un mese gratis e tariffa di 50 al mese iva compresa.
Vivamente consigliato a tutti.
Enrico de Capoa


Date: Thu, 8 Jun 2000 00:03:33 +0200
From: Edenio Rosati <edenio@tecnova.it>
Subject: Quali tariffe per tlc e internet...

Capisco che Telecom avrà fieri nemici fino alla notte dei tempi e che se li è meritati (o se li merita tuttora), ma le considerazioni sulla tariffa teleconomy 24 ed internet mi paiono del tutto fuori luogo. Teleconomy non serve a niente ai navigatori (come si nota dalle tabelle) ma punta tutto sulle 24 lire in INTERURBANA. Quindi se vogliamo trovare dei difetti alla nuova tariffa mi metto in fila con la mia lista ma non credo che Telecom abbia "inventato" questa tariffa per internet nè credo che nessuno la adotterà per questo.
Edenio Rosati

PS. Ho l'impressione che "Formula Urbana" sia stata cancellata.

PPS. Invece di lamentarsi delle 15, 24 o 31 lire al minuto, incazziamoci dell'ADSL solo per i privilegiati dei grandi centri o di CDN a 64K a 20 milioni annui.

PPPS. Se fossi Colaninno forse farei le stesse cose, ma non sono Colaninno (almeno fino a stamattina).


Date: Wed, 07 Jun 2000 19:30:10 +0100
From: Marco Perici
Subject: Quali tariffe per tlc e internet...

Spesso mi trovo a fare il cosiddetto avvocato del diavolo; in questo caso, pur non avendo da dire molto a favore della famosa Telecom, vorrei far notare come nessuno regala niente.
Infatti se fate caso tutti i gestori alternativi usano, giustamente se vogliamo, dei "correttivi" tecnici per girarci dei prezzi più convenienti: uno di questi si chiama "compressione". Il risultato è che spesso, soprattutto nelle ore di punta, le telefonate che passano attraverso infostrada, tele2, wind e c. hanno una qualità della voce molto scadente, spesso gracchiante e con ritardi (simili a quelli indotti dal satellite nelle intercontinentale).
Inoltre, e questo lo trovo quasi più fastidioso, spesso (quasi sempre) viene "mangiato" il numero del chiamante, facendo apparire un "Non Disponibile" sul cellulare; prima che mi venga contestato questo fatto vi assicuro che ho provato tutte le variabili, chiamandomi più volte dall'ufficio con 1055 con risultati alterni (a volte compare il numero a volte no), mentre se non uso 1055 compare sempre. Credo che si dovrebbero essere anche gli estremi per un intervento del garante per la privacy.
Insomma prima di attaccare a testa bassa, valutiamo anche gli svantaggi ... ma solo per costringere gli alternativi (e la Telecom stessa) a migliorare ..........
Ciao Marco


Date: Tue, 06 Jun 2000 13:38:50 +0200
From: andrea
Subject: Quali tariffe...

Amato Tevac,
In relazione al lancio delle nuove tariffe Telecom (Teleconomy 24 e No Stop) ho voluto fare un piccolo studio sul reale impatto delle stesse nei riguardi di una famiglia di quattro persone che usano il telefono e che navigano meno di mezz'ora al giorno ciascuna.
Il mio caso, guarda caso, si adatta in pieno ed ho utilizzato i dati dell'ultima bolletta della Telecom come riferimento; considerando che le altre e non si discostano di molto.
Tutte e tre le valutazione di spesa discendono da quella bolletta ed, ovviamente, si riferiscono al traffico di due mesi.
Nella prima tabella ho dovuto scorporare dalla bolletta originale le somme d'internet da quelle urbane generali. Ho dovuto scorporare anche le somme per scatto alla risposta. Il curioso dato della riga "urbane scorporate" è dovuto alla presenza delle telefonate perse per riposta negativa del server e di quelle che non hanno superato i sei minuti. La somma della bolletta originale nella realtà varia di poche migliaia di lire per costi ininfluenti. Alla riga" contributo" s'intende la formula urbana da una parte ed il contributo alla nuova formula dall'altra.
Nella seconda tabella ho ipotizzato la migliore soluzione FLAT sia per le telefonate in fonia che per Internet. Nella terza ho valutato la possibilità di utilizzare semplicemente la Teleconomy No Stop e le venti ore gratis fino al raggiungimento delle 116 ore della bolletta di riferimento più un collegamento al giorno inferiore ai sei minuti. Non ho preso in considerazione il "regalo" fino ad agosto perché è poco più di un dettaglio.
Come si può ben percepire la migliore tariffa e quella della tabella 2, ma solo nel caso che si voglia telefonare e navigare almeno il 20% in più di quanto si faccia abitualmente e si considerino allegramente perse le quote che in ogni caso corrono nelle assenze da casa.
Lo studio non ha natura polemica, anzi è una richiesta di chiarimento nel caso ci fossero degli errori nei calcoli, ed una domanda. Ma navigare in internet deve considerarsi un lusso?
Andrea Guerreri

Tabella 1 (tariffe correnti e Teleconomy 24)

 

Tabella 2 - Tabella 3



Date: Tue, 06 Jun 2000 22:22:05 +0200
Subject: Scegliere le tariffe tlc
From: marcam1

Dire che Wind dà un buon servizio e costa solo 720 lire/ora. Credo che attualmente sia il più economico, sarà perchè io ho un Mac (eh, eh, eh).
Ciao Marco

 

Se vuoi contribuire alla discussione, scrivi a "Quali tariffe? Feedback"!