Vai alla versione corrente di Tevac, dove si parla di Apple, Macintosh, iPad, iPhone e Digital Lifestyle

 

Spigolando...

 

News di febbraio 1999

[ Ultimissime News ] [ Archivio mesi precedenti ]

 

Venerdì 26 febbraio 1999

Tevac News, da oggi un sito Mac al 100%!
La prima news di oggi riguarda questo mio sito, nato quasi per caso e che mi sta dando un sacco di soddisfazioni.
Grazie alla disponibilità di un caro amico, che per ora preferisce rimanere "dietro le quinte" ma che comincio già a ringraziare, ho spostato le pagine su un nuovo server e finalmente posso dire che Tevac News è un sito che parla di Macintosh, realizzato interamente su Macintosh e ora su Internet grazie ad un server Macintosh.
Da oggi infatti questa e tutte le pagine di Tevac News sono visibili su Internet grazie ad un potentissimo server PowerMac G3 Yosemite a 400 Mhz, su cui è installato WebStar 3.0.

Non c'è stato il tempo di fare molti collaudi, ed anche se sembra funzionare tutto per il meglio preferisco considerare questa nuova situazione ancora sperimentale, ed è possibile quindi che ci siano dei particolari da correggere, dei link che non rispondono o altre cose del genere.
Invito caldamente tutti voi a
scrivermi le vostre impressioni su questa nuova situazione, sulla velocità di risposta del server rispetto a come eravate abituati fino a ieri, sulle anomalie eventualmente riscontrate e naturalmente sono assai graditi tutti i suggerimenti (e le critiche) che possano aiutarmi a migliorare il più possibile Tevac News.

Il fatto di essere "totalmente Macintosh" mi rende particolarmente orgoglioso, soddisfazione che si aggiunge a quelle che mi date ogni giorno passando da queste parti, con le e-mail che ricevo giornalmente e con il riscontro del mondo professionale che si fa sempre più sentire: colgo questa occasione per ringraziarvi tutti, per gli incoraggiamenti e gli stimoli che mi aiutano a continuare su questa strada. Grazie di cuore.

[Networking] AppleShare IP, nuovo aggiornamento.
Un update "piccolo piccolo" ma importante per il server di rete di Cupertino, AppleShare IP 6.1.1. L'aggiornamento riguarda il server web e file, risolve alcuni problemi con la memoria e con SMB per i client Windows, oltre a rendere il server inattaccabile (sulla carta, speriamo sia così anche nella realtà) dai fantomatici attacchi "Winnuke".

[Networking] CE, aggiornamento per server e-mail di rete.
Per diminuire i rischi di danneggiamento dei dati e di congelamento del sistema, è stata rilasciato l'aggiornamento alla nuova versione di CE QuickMail Pro Server 1.1.2, server di posta elettronica per reti locali di cui ho scritto una recensione proprio su queste pagine, e riportata integralmente anche nel numero di Macintosh Magazine di questo mese.

Adaptec Toast CD Reader.
Aggionata l'estensione Adaptec Toast CD Reader 3.5.6, che si allinea quindi con l'ultima release dell'applicazione per masterizzazioni multimediali. Il suo scopo è di poter utilizzare il masterizzatore come un semplice lettore CD.

Internet 2 al via!
E' stato attivato il progetto Abilene, meglio noto come Internet 2.
La nuova rete da 2.4 Gb/s e da 500 milioni di Dollari, destinata inizialmente al mondo scientifico, è sicuramente destinata a rivoluzionare il mondo delle telecomunicazioni. La news è di Punto Informatico.

[AntiVirus] Agax, nuova versione.
Un piccolo ma efficace antivirus completamente gratuito è stato aggiornato. Agax 1.1, oltre ai virus di tipo Autostart classici, grazie ad un sistema di "Additives" aggiornabili è efficace anche contro "SevenDust" e "CODE9811".

PowerPrint e il Newton.
Ho ritenuto interessante pubblicare un messaggio di Tino Omodei, che ringrazio per l'autorizzazione, che scrive sulla mailing-list "NewtonItalia" in merito a PowerPrint e Newton:

"A chi fosse interessato......comunico questa nuova stron*#ta:
1. Il NUOVO cavo di PowerPrint NON va bene col vecchio software
2. Il NUOVO softWare di PowerPrint NON va bene col vecchio cavo
3. Il nuovo PowerPrint (cavo e software) NON va bene col Newton, mentre quello vecchio e' perfetto.
Quidi ....okkio ( il vecchio cavo e' di colore ....grigio mentre quello nuovo e' di colore nero) mentre la versione vecchia del sw e' la v.3.0.1."

[Press Releases] MacCoach ADB da Turnover.
Mi scrive Stefano Folgaria di Turnover , in merito ad un apparecchietto particolarmente interessante anche per le reti:

"Da oggi è disponibile MacCoach ADB. Strumento di monitoraggio automatico con a bordo un mini processore RISC, si collega alla porta ADB ed in modo trasparente all'utente, controlla l'effettivo funzionamento del Macintosh. Nel caso il Macintosh sia andato in crash, questo dispositivo riavvia automaticamente il computer.
Possibilità di avere un log dettagliato.
Gestito da un semplice controllo.
Ideale ed indispensabile per i server.
Sistema richiesto; PPC (ad eccezione dei PowerBook) System 7.5.3 o superiore
Prezzo consigliato al pubblico 213.000 Iva esclusa"

Driver e software per modem Sagem.
Rilasciata la nuova versione di Planet Goodies 14, comprendente l'ISDN PPP che permette di utilizzare un modem ISDN Sagem (Planet o Spiga) come internet gateway per tutta la rete. Allo stesso indirizzo, sempre per i modem Sagem, disponibile anche Easy Transfer 3.5.4.

Processo Microsoft: fermo forzato.
I principali siti americani commentano lo stop deciso dai giudici americani per il processo che vede Microsoft sul banco degli imputati. Sta andando troppo per le lunghe, questa la motivazione, e quindi si procede ad una pausa fino alla fine di marzo o forse anche a metà aprile.
Ricordo che per chi fosse interessato a seguire la cronaca di questo avvenimento, su Macity di Fabrizio Frattini si può trovare abbondante materiale.

[Press Releases] Novità e promozioni Macromedia e Adobe.
Il noto distributore Pico Srl mi informa che sul suo sito web è possibile consultare le offerte relative ai nuovi prodotti di Adobe e Macromedia, con particolari condizioni per Macromedia Director, Adobe Photoshop e Adobe Illustrator.

Un sito per gli architetti.
Realizzato da BritasMedia, Architosh è un sito dedicato ai professionisti dell'architettura, meglio ancora se usano Macintosh.

Quale colore per iMac?
Leo Perrone mi scrive che sul suo Leo Space, sito di news per Macintosh che ha sempre un occhio di riguardo per i giochi, è possibile partecipare ad un sondaggio per stabilire quale sia il colore che piace di più dei nuovi iMac.

Spammer in galera.
Lo spamming, ovvero l'invio selvaggio di e-mail indesiderate (specialmente pubblicitarie o le tristemente note "catene di S.Antonio"), secondo una news di Punto Informatico nello stato di Virginia, negli Usa, è diventato un reato punibile con la detenzione.
Naturalmente le polemiche si sono innescate rumorose immediatamente: non oso immaginare cosa succederebbe da noi visto l'alto tasso di questo fastidioso fenomeno


 

Mercoledì 24 febbraio 1999

C'era una volta l'OPA.
La CONSOB, autorità di controllo della borsa e delle società, ha "bocciato" l'offerta pubblica di aquisto di Telecom per 102 mila miliardi dichiarandola "non valida".
Per ignoranza sui meccanismi che regolano queste faccende non voglio entrare nel merito del torto o della ragione, ma mi limito a constatare la doccia gelida di quanti hanno esultato sperando di poter assistere al tanto agoniato passaggio di Telecom Italia da azienda pachidermica in azienda funzionante, al servizio degli utenti e non solo delle sue tasche.
Sicuramente la cosa non si fermerà qui, Olivetti ritornerà alla carica, si dice con l'aggiunta di altr 20 mila miliardi all'offerta, ma Telecom avrà avuto nel frattempo tutto il tempo per innalzare le dovute barricate.
Scettico, continuo a rimanere in stato di allerta...

La spia che venne dal... filo telefonico.
Se Wind nei suoi comunicati promozionali non fa alcun cenno a tipologie di servizi e soprattutto di tariffe, ci pensa Telecom con le sue "talpe" a renderle pubbliche, e lo fa in questa pagina.
Gli ho dato una prima occhiata e non ho notato formule particolarmente più vantaggiose di quelle già esistenti sul mercato, ma mi riservo di studiarmele meglio, calcolatrice alla mano, per fare una stima più precisa.
Da notare, come primo appunto, il non addebito dello scatto alla risposta riportato nello spot televisivo: speriamo che invogli Tin e Omnitel a fare altrettanto.
Divertenti le modalità della spiata: un dipendente Telecom avrebbe corteggiato una segretaria Wind, ex dipendente TIM. Tanto comica da sembrare vera, dato che, come si accenna sempre nella stessa pagina, molti dipendenti Wind arrivano proprio da Telecom e Omnitel.
Sempre su Wind, ma questa volta di spiata non si tratta, la notizia dell'acquisto da parte del gruppo controllato da Enel di ITnet, Internet Provider di ampio respiro nazionale che vede tra i suoi clienti importanti società e numerosi istituti di credito, tanto da guadagnarsi l'appellativo di "provider delle banche".

Silverlinig Lite: LaCie corre ai ripari.
Dopo i verificati (e ammessi) problemi causati dall'utility shareware Silverlining Lite ai dischi rigidi IDE dei nuovi G3, LaCie ha rilasciato a tempo di record una nuova versione risolutrice: Silverlining Lite 2.2.2, anche in versione d2.

Ho visto un Mac...
Sulle mailing-list dedicate al mondo della mela, ci si diverte, di tanto in tanto, a riportare le volte in cui si è visto un Mac di qualsiasi tipo al lavoro in spettacoli di qualsiasi genere. Questa sera ho notato che la segretaria primo personaggio dello spot televisivo Memotel-Telecom, tanto per rimanere in tema con le due news precedenti, utilizza un bel PowerBook.

Ancora Tex-Edit Plus.
Momento particolarmente produttivo per Tom Bender, che ha rilasciato una nuova versione di "aggiustamento" del suo ottimo editor di testi, Tex-Edit Plus 2.5.5.

Tante informazioni utili.
Macintosh Magazine arricchisce la sua offerta di informazioni per utenti Mac: la pagina Articoli & Servizi del sito web di MacMag è stata aggiornata con nuovi titoli, tutti scaricabili in formato Pdf, come mi scrive l'amico Mauro Notarianni.
Sono andato a spulciare un po' ed ho trovato diverse cose interessanti, tra cui i trucchi e i consigli per Office 98, le maschere e lo scontorno con Photoshop, il pdf sull'imposition (che attirerà gli addetti della grafica e del DTP come mosche) e non ultimo DVD-ROM, la nuova rivoluzione digitale, per chi vuole carpirne i segreti.

[Press Releases] Aggiornamenti facili a G3.
Turnover annuncia tre nuovi Upgrades a G3: Newer Technology MAXpowr G3-L2B per Power Mac 5400, 5500, 6360, 6400, 6500, Mac Ventesimo Anniversario, molti modelli di Performa, UMAX C-600, PowerComputing PowerBase.
MAXpowr G3-L2B è offerto in tre differenti modelli che includono due G3 a 300MHz ed uno a 400MHz.
La MAXpowr G3-L2B si installa nello slot della Cache L2.
I tre nuovi MAXpowr G3-L2B sono:
300MHz G3 con 512K di Cache backside su un Bus a 150MHz;
300MHz G3 con 1MB di Cache backside su un Bus a 200MHz;
400MHz G3 con 1MB di Cache backside su un Bus a 200MHz;
Questa e’ la seconda serie di upgrade a G3 che si installa nello slot della Cache, dopo quella per Power Mac 4400, 4400 DOS, 7220 (modello Europeo), il Motorola StarMax 3000, 4000, 5000 e 5500 e i M*Power della APS Technologies.
Maggiori informazioni: www.turnover.com - sales@turnover.it

[Press Releases] AV e TV Tuner USB.
Turnover annuncia Newer Technology uTV, che aggiunge funzionalita’ audio/video in/out e TV tuner su qualsiasi computer USB. uTV e’ una periferica USB video capture. Offre video capture, audio in/out e funzionalita’ TV tuner su qualsiasi computer USB Mac o PC Win 9x.
Il TV tuner permette di posizionare, sul desktop, una finestra ridimensionabile mentre si lavora in altre applicazioni. La finestra puo’ essere 160 x 120, 320 x 240, 640 x 480 ed anche full screen. A pieno schermo, specialmente su Power Mac, il chip ATI assicura l’integrita’ della qualita’ video ad alte risoluzioni. L’uTV utilizza un CODEC MPEG che permette compressione dati in streaming. Sono supportati entrambi i formati NTSC e PAL.
L’uTV utilizza lo stesso design dell’uDrive USB floppy e dell’uHub 7 porte, entrambi dalla Newer Technology, e possono essere ‘impiliati’ insieme.
I segnali video sono accettati da risorse composite o S-video. C’e’ una connessione TV tuner e audio in/out. Naturalmente c’e’ una porta per l’alimentazione e un’altra per la connessione USB al computer.
uTV lavora con qualsiasi computer Apple USB e PC con Windows 9x.
uTV sara’ disponibile da Aprile
Maggiori informazioni: www.turnover.com - sales@turnover.it

Driver per scanner Microtek.
Rilasciata la nuova versione del software che accompagna gli scanner Microteck, ScanWizard 3.24.1, assieme alla nuova versione USB 1.03.1.

Plotterare, che passione.
In questi giorni mi stanno sempre più capitando utenti di MacSign con diversi problemi: estrema lentezza nel caricamento del programma e congelamenti e bombe nel caso di plotteraggi di dimensioni elevate.
Ho notato che aggiornando la versione di MacSign con l'ultima release 5.1.2, ma soprattutto cancellando il file di preferenze dell'applicazione (attenzione bisogna reimpostare il plotter), si ottengono decisivi miglioramenti per quanto riguarda la lentezza di caricamento ed un po' anche per la stampa di grandi dimensioni.
Se specialmente per quest'ultimo problema ci fossero altri utenti MacSign che lo avessero già riscontrato e magari risolto, sarei grato di ricevere i loro commenti..

Schede SCSI e nuovi G3.
Henry Norr, sulle pagine di Macintouch, pubblica un interessante articolo sulle schede SCSI Adaptec in commercio e relativi driver, con pregi e difetti del loro utilizzo sui nuovi G3 bicolori.
Articolo in inglese, naturalmente.

Sempre su SCSI, nuovi driver Adaptec.
Rilasciati i nuovi driver (versione beta) per la scheda Adaptec SCSI 2940U2W.

Ancora da Adaptec, nuovo software.
Chi non ricorda SCSIProbe, utility storica per montare dischi rigidi e removibili SCSI? Adaptec ha rilasciato una nuova versione, SCSIProbe 5.1.

La sicurezza di Windows NT secondo gli hacker.
I "temibili hacker" succede che a volte fondino una società, come la L0pht Heavy Industries, dedicata (ovviamente) alla sicurezza dei sistemi, ed annuncino le potenzialità di un nuovo probabile buco di Windows NT, che naturalmente Microsoft si affretta a smentire. Lo afferma in una news il sempre attento Punto Informatico.
Ma perché tra Microsoft e hacker tendo sempre a credere a questi ultimi?

Nuovo DropStuff.
Aladdin ha rilasciato DropStuff 5.1, utility shareware per comprimere file in formato sit.


Lunedì 22 febbraio 1999

Qualcosa di grosso bolle in pentola?
Winds martella a suon di spot pubblicitari sulle maggiori reti, molto ambigui sui contenuti e soprattutto non si parla di tariffe, ma solo che tutto avrà inizio in marzo: aspettiamo speranzosi di sapere...
Ma la notizia di queste ore è di altra natura e ben più grossa: Olivetti ha confermato ufficialmente il tentativo di scalata alla Telecom, con un'offerta di circa 102 mila miliardi.
Operazione che, se andasse a buon fine, stravolgerebbe il mondo delle telecomunicazioni italiane, e già si vocifera che per coprire tutta l'operazione economica, visto che il gruppo Olivetti non disporrebbe certo di tutti i miliardi necessari, sarebbero già messi a garanzia per la vendita immediata alcuni settori di Telecom, tra cui Tin, oltre alla cessione del controllo di Omnitel e Infostrada alla tedesca Mannesmann.
Personalmente non so ancora se pensare bene o male di tutta questa storia, ma se da un lato sono preoccupato per evidenti situazioni di pluralità che diventerebbero poco chiare, oltre che al controllo straniero della seconda compagnia di telefonia mobile, da un altro mi solletica l'idea che il pacchetto di aziende Telecom venga smembrato e che, magari, la parte relativa alla telefonia fissa possa subire un notevole ridimensionamento con conseguente rivoluzionamento dell'assetto societario e dei rapporti (economici e tecnici) con l'utenza.
Telecom naturalmente è già passata al contrattacco, annunciando azioni legali e altre iniziative, mentre il governo osserva cauto: staremo a vedere nei prossimi giorni.

[Recensita] Messaggi e chat per la rete locale.
Questo fine settimana mi ha colpito il rilascio di un software shareware per le reti locali dalle caratteristiche interessanti, NotePPC 2.0.2, che sulla carta permette due funzioni piccole ma importanti in una rete locale, spesso trascurate da software più blasonati, come inviare messaggi e fare conferenze (chattare) tra utenti di una rete locale.
L'ho subito scaricato e provato nella mia piccola rete domestica, e ne sono rimasto piacevolmente colpito, anche perché si tratta di un software che va a coprire quelle che secondo me sono alcune mancanze/carenze evidenti nelle reti Macintosh.
Potete trovare le mie impressioni su NotePPC in questa pagina.

[Networking] Aggiornamento per CommuniGate.
Dopo il recente rilascio delle nuove versioni dei moduli SMTP e List, di cui avevo già parlato nelle scorse edizioni, Stalker ha rilasciato anche la nuova versione del server CommuniGate 3.1.

[Networking] I client Windows per ASIP secondo Apple.
Apple ha rilasciato una interessante TIL (Tech Info Library) con molti consigli per l'utilizzo di client Windows in una rete basata sul server AppleShare IP 6.x.

Tenere sotto controllo le prestazioni dei Mac.
Rilasciata da PowerLogix la nuova versione di SpeedMeter 1.3, un software freeware indica velocità del processore, velocità e quantità della cache (anche backside), del bus di sistema e monitorizza pure la temperatura del processore (quest'ultima solo per i processori G3).
Mancano solo pressione dei pneumatici e cambio dell'olio....

Adobe e la realizzazione di pagine/siti Web.
Si attende per oggi l'annuncio del rilascio di Adobe GoLive 4.0, nuova versione targata Adobe del "vecchio" Golive CyberStudio. Molte le nuove caratteristiche di questo editor html multi-piattaforma nella nuova veste: supporto completo di PDF, XML e Active Server Page di Microsoft.
E ancora nuova gestione dei siti, delle tabelle e nuovi JavaScript, interfaccia utente migliorata e implementate capacità di editing per QuickTime.
Con questa mossa Adobe intende aprirsi un varco nel mercato professionale dell'editing HTML, dopo il "non ancora annunciato" abbandono del più modesto ma efficace PageMill, per il quale non sono stati ancora rilasciati aggiornamenti e/o patch per i problemi riguardanti il suo compromesso utilizzo con Mac OS 8.5.x.

Database in rete.
Rilasciato un update per Lasso 3.0, che risolve alcuni problemini precedentemente riscontrati.

Nove coltellate: la moglie aveva un cyber-amico.
Sembra una sceneggiatura da commedia all'italiana ma sembrerebbe successo davvero un dramma della gelosia su Internet, con tanto di accoltellate, tentato omcidio, ospedale e tribunale (con molte attenuanti). Il tutto in una news di Punto Informatico (articolo originale):

"Si chiama David l'incubo di Barry McCormack, un australiano di 45 anni che ogni sera vedeva la moglie connettersi ad internet per intrattenere lunghe conversazioni elettroniche con l'uomo dall'altra parte del 'cavo'..."

iCab, browser alternativo.
Si susseguono i commenti nei vari gruppi di discussione su iCab, il browser per internet alternativo a Netscape ed Explorer, per ora ancora in versione preview.
Il responso è unanime: entusiasmo e grandi aspettative per questo navigatore, che in meno di 2 Mb di spazio e richiedendo pochissima ram non fa rimpiangere i due browser più famosi. La compatibilità con gli attuali standard web è molto alta, così come fanno ben sperare la velocità di visualizzazione delle pagine e la stabilità., nonostante, lo voglio ricordare, sia una versione preview e quindi ancora in fase di sviluppo.
La scorsa settimana ho pubblicato delle impressioni su iCab inviatemi da Domenico Galimberti, dove potete trovare anche delle immagini del nuovo software, mentre oggi voglio segnalare la versione semi-tradotta in inglese (non ufficiale), per chi non vuole "tirare ad indovinare" con quella originale in tedesco (grazie a Ferdinando D'Amico).

Non vuoi più Windows? Fatti ridare i soldi.
Dal corriere della Sera, edizione on line (link all'articolo completo), e non ha bisogno di commenti:

"Se Microsoft insiste nel farsi pagare i suoi sistemi operativi, i consumatori hanno diritto a farsi rimborsare quando sul loro computer questi sistemi non vengono usati e sono stati pagati perché «compresi nel prezzo». Questa almeno è l'opinione del comitato della «Giornata del rimborso di Windows», fissato per oggi, 15 febbraio. Lanciata da un gruppo di appassionati di Linux, l'iniziativa è stata sottoscritta da tremila persone. (...)"

Nuovo sito per utilizzatori Macintosh e Unix.
Dedicato principalmente a chi amministra server di rete ed internet, dove la presenza di Mac e Pc con sistemi Unix è sempre più alta, un nuovo sito di discussione, consigli e news: macUNIX.


Venerdì 19 febbraio 1999

MacWorld Expo del Sol Levante.
In corso in questi giorni a Tokyo l'edizione giapponese del MacWorld Expo.
Il keynote è stato tenuto da Steve Jobs in persona, ed è stato caratterizzato da alcuni piccoli "incidenti di percorso" come il crash di Internet Explorer su un G3 dove si stavano dimostrando anche le caratteristiche del nuovo QuickTime 4.0.
Un Jobs visibilmente seccato, a detta dei cronisti, ha "tagliato corto" terminando il suo intervento in anticipo, e deludendo le aspettative di annunci riguardanti novità di rilievo, come eventuali nuovi PowerBook.
Questa edizione del MWE vede (per ora) in FireWire e USBle maggiori novità, con nuovi prodotti presentati.
Fabrizio Frattini, nella sua Macity, sta seguendo la manifestazione con particolare interesse e report giornalieri.

[Alert!] G3: attenti al calore.
Sempre Macity riporta una nota di www.macintouch.com dove si sarebbero riscontrati, in alcuni nuovi G3, uno scorretto posizionamento del dissipatore di calore del processore. Facilmente individuabile, se non rimediato questo difetto di assemblaggio potrebbe causare danni anche gravi per gli ovvi problemi di surriscaldamento del "cuore" dei nuovi PowerMac. Il consiglio unanime è ovviamente di verificare che il dissipatore sia alloggiato correttamente.

Una valida alternativa a Netscape e Explorer?
Domenico Galimberti, che ringrazio, mi invia una nota con alcuni screenshot di iCab, un nuovo interessantissimo browser per internet che sta facendo molto discutere (e sognare), e che riesce a fare il lavoro dei colleghi più blasonati in meno di 2 Mb di applicazione.
La versione preview, in tedesco, sembra già particolarmente stabile e se date uno sguardo nella nota di Domenico alla schermata delle preferenze, potrete facilmente immaginare, nonostante il tedesco, le potenzialità del programma e la curiosa somiglianza, almeno in questa finestra, nella analoga del browser di Microsoft.

[Press Releases] Periferiche, periferiche e periferiche...
Avete voglia di aggiornare il vostro parco periferiche, specialmente per l'iMac e i nuovi G3? Date allora un'occhiata a questo comunicato stampa di Turnover, ce n'è per tutti i gusti e per tutti i Mac-user.

Mac OS X Server e Mac OS 8.6 in aprile.
Secondo la mailing-list AppliNews di Applicando, in aprile vedranno la luce le nuove release dei sistemi operativi di Apple. Indiscrezioni, non ancora confermate ma attendibili, dicono che Mac OS 8.6 sarà un aggiornamento gratuito scaricabile da Internet. Non avrà particolari innovazioni estetiche, ma il "cuore" sarà ritoccato e si parla di migliorate capacità di multitasking.

[Networking] Strumenti per la rete e aggiornamenti.

  • E' stata rilasciata la nuova versione di EtherPeek 3.5.4, strumento professionale di analisi della rete e dei protocolli utilizzati.
  • Aggiornamento per IPNetRouter 1.4c4, software per la connessione ad Internet simultaneamente da più computer in rete conun unico modem.
  • Rilasciato anche SNMP Watcher 1.0, tools per le configurazioni SNMP, con documentazione delle attività e degli errori nelle reti AppleTalk e IP.

FireWire sempre più supportato.
Apple (ovviamente), Compaq, Matsushita, Philips, Sony e Toshiba annunciano il loro supporto allo standard FireWire. La news è di Yahoo.

[Alert!] Ancora su Silverlining 2.2.1.
Anche MacFixIt, sito sempre attento ai problemi hardware e software, conferma in un report approfondito, validato dalla stessa LaCie, i problemi dell'utility Silverlining 2.2.1 con i dischi IDE dei nuovi G3.
Il solo lancio dell'applicazione potrebbe causare danni ai dischi rigidi, rendendo impossibile l'avvio dei Mac dagli stessi e difficile (anche se non impossibile come cita la stessa LaCie, e questo la dice lunga) il recupero degli HD.

ITALIAMac e iCatch.
Una nuova recensione su ITALIAMAc di IvanGobbo: "Macsense iCatch. Il "capuccetto" che trasforma il mouse Apple in un mouse.".
iCatch è un simpatico capuccetto di plastica, in perfetto stile iMac, che si applica a pressione sopra l'Apple USB Mouse per renderlo più ergonomico e più facile da controllare. Il vero inventore di questo ingegnoso dispositivo è il figlio di Phillip Chang (il vice-presidente di Macsense Connectivity , la società che produce il dispositivo) che suggerì al padre di mettere qualcosa sopra al mouse dell'iMac per renderlo più maneggiabile dopo che lo aveva sentito lamentarsi di crampi alla mano.

Ritocchi ai prezzi della connettività.
Interbusiness, praticamente la monopolista italiana della grande connettività, sta ritoccando lentamente ma significativamente i suoi listini. Un timido tentativo di allinearsi, visto che la pacchia non potrà durare in eterno, con la futura concorrenza?

Nuovo firmware per masterizzatori riscrivibili.
Yamaha ha rilasciato il nuovo firmware 1.0f per i masterizzatori riscrivibili CRW4416.
Attenzione! Aggiornare il firmware è una procedura delicata: seguite scrupolosamente le indicazioni ed eseguite il tutto senza altre periferiche collegate al computer.

Posta elettronica da FileMaker.
Se avete l'esigenza di inviare messaggi e-mail direttamente dai vostri database di FileMaker Pro, forse vi farà comodo il plugin shareware Mail Agent 1.2.5.

Tex-Edit, ancora un aggiornamento.
L'infaticabile Tom Bender ha rilasciato Tex-Edit Plus 2.5.3, ennesima versione di "assestamento" dell'ottimo editor di testi shareware.

Driver per schede G3 Newer.
Rilasciati i nuovi driver 1.3.7 per le note schede Newer MAXPowr G3.

Masterizzare senza problemi.
Settimio Perlini di MacProf ha iniziato una interessante rubrica, con l'aiuto di diversi lettori delle sue pagine, sulle problematiche legate alla masterizzazione dei CD-Rom. Un'utile guida per affrontare le piccole e grandi problematiche dell'archiviazione dei dati su CD-Rom, supporto ormai di gran lunga preferito la praticità e per il rapporto capacità/prezzo.


Mercoledì 17 febbraio 1999

Volevo ringraziare Ivan Gobbo, autore di ITALIAMac, per la segnalazione di Tevac News tra i siti consigliati.
ITALIAMac è un sito che si occupa di segnalare le migliori pagine in italiano dedicate al Mac, sulla scia di una ben collaudata formula americana, offrendo allo stesso tempo interessanti articoli e recensioni originali.
Con i suoi aggiornamenti molto frequenti, a mio avviso ITALIAMac è un sito da visitare spesso: offre davvero molto a tutti i Mac-users che vogliono tenersi informati, ed è un prezioso contributo al livello di qualità della comunità dei siti informativi italiani dedicati al Macintosh.

[Alert!] Silverlinig Lite 2.2.1: attenti con i nuovi G3.
LaCie avvisa sulle pagine del proprio sito, e la notizia è riportata sui maggiori siti di news, che l'utility per dischi e removibili Silverlining Lite 2.2.1 potrebbe causare seri problemi ai driver dei dischi rigidi interni IDE installati sui nuovi PowerMac G3 bianchi e blu, fino a non farli più vedere come dischi di avvio ed impedendo quindi la regolare accensione dei computer.

Corsa ai prezzi 1: PowerBook Serie G3 in ribasso.
Apple Italia ha comunicato ai rivenditori sostanziali variazioni di listino per i PowerBook Serie G3: il modello più potente dovrebbe costare ora un buon milione e spiccioli in meno al rivenditore (per i modelli inferiori le variazioni sono proporzionate al prezzo, fino al qualche centinaia di migliaia di lire per il più piccolo), pertanto anche all'utente finale dovrebbero "fioccare" benefici non indifferenti.
Per chi era indeciso sull'acquisto potrebbe essere una buona occasione...

I G3 Yosemite e le schede Adaptec 2940UW.
In attesa delle nuove schede SCSI economiche di Adaptec, pensate per i nuovi Mac e in arrivo per fine mese (sperém), alcune interessanti prove sono state effettuate dai tecnici Turnover con il modello 2940UW installato su un nuovo G3 300 bianco e blu. Trovate l'esito dei test in questa pagina.
Grazie a Stefano Folgaria di Turnover.

Corsa ai prezzi 2: Adobe "sconta" i suoi software di punta.
Iniziativa Adobe-Apple: acquistando un nuovo G3 si può ottenere uno sconto di 160.000 lire per Photoshop o Illustrator versione completa, e 80.000 per gli aggiornamenti. Maggiori info sul sito Adove Italia.

Ancora Adobe: in marzo Acrobat 4.0 e subito After Effect 4.0.
Annunciata per il prossimo mese una versione innovativa del noto Adobe Acrobat. Sul sito di Adobe Italia maggiori informazioni. Per la nuova versione di After Effect 4.0, invece, si possono trovare maggiori informazioni su Adobe USA.

Sempre Adobe: disponibile l'aggiornamento di PhotoShop 5.0.2 ITA.
Sul sito web di Adobe Italia, alla voce aggiornamenti, ha fatto (finalmente, dopo mesi che era disponibile la versione USA) la sua comparsa il tanto atteso aggiornamento di PhotoShop 5.0.2 in italiano. Oltre ad essere più compatibile con Mac OS 8.5.x, ecco le principali innovazioni indicate sul sito Adobe:

  • Lo strumento Testo ora utilizza valori di kerning corretti quando si applica il kerning automatico al testo.
  • Un nuovo algoritmo di anti-alias permette di creare testo che, alle piccole dimensioni, possiede una forma delle lettere e una spaziatura più reali.
  • I file di Illustrator 8.0 che includono alcune nuove funzioni, come i pennelli artistici e le trame sfumate, possono ora essere aperti e rasterizzati correttamente.
  • L'output per i file DCS è stato modificato per consentire la stampa corretta dei canali spot da QuarkXPress.
  • Gli utenti Mac OS ora possono salvare sui server Novell file anche quando non possiedono l'accesso in scrittura alla directory principale del volume sul server.
  • Un nuovo assistente per la gestione del colore, guida l'utente nella configurazione delle impostazioni di gestione del colore.
  • Le impostazioni standard per la gestione del colore sono state modificate in modo che i file RGB non etichettati non vengano più convertiti automaticamente all'apertura in file sRGB.
  • L'impostazione di colore RGB denominata SMPTE-240M nella versione 5.0 è stata rinominata Adobe RGB (1998).

Emulatore di coprocessore.
Lo shareware SoftwareFPU è stato aggiornato alla versione 3.0.7.

Catalogare e archiviare immagini.
Abbastanza potente per creare cataloghi complessi, anche in formato html per Internet, di svariati tipi di formati grafici: si tratta della nuova versione di iView Multimedia 3.5, un ottimo shareware.

Nuovi driver ATI per PowerBook G3.
Apple ha rilasciato le versioni localizzate, tra cui quella italiana, dei nuovi driver video ATI 1.4.7 per i PowerBook Serie G3. Richiedono Mac OS 8.1 o superiori.

Nuova versione MacDNS.
Per si server intranet/internet Apple ha rilasciato la nuova versione di MacDNS 1.0.4.

[Errata Corrige] Microsoft e iMac, dalle ultime news.
Nell'ultima edizione delle news segnalavo che Microsoft regala iMac. Vero, ma per essere più precisi solo ad americani o canadesi maggiorenni.


Lunedì 15 febbraio 1999

Si riparte con una nuova settimana.
Si ricomincia con le stesse attese: che arrivino finalmente le schede SCSI Adaptec per i nuovi G3, che Keyspan riesca ad accontentare in tempi rapidi la marea di ordinazioni di cui è subbissata per l'adattatore USB-Seriale, sempre per i nuovi G3, e che finiscano i problemini che assillano le schede video ATI, montate naturalmente sui nuovi G3.
Ed i vecchi PowerMac, per non parlare di quelli ancora precedenti?
Ma continuano a svolgere egregiamente il loro lavoro, non c'è alcun dubbio!
I PowerMac, anche quelli della primissima generazione, si ritrovano molto spesso in uso anche per compiti più gravosi, come per impaginare o gestire complesse code di stampa, e non avete idea di quanti gloriosi Macintosh con processore 680x0 continuino imperterriti a svolgere il loro lavoro in uffici e reti: Quadra, LC e Performa che continuano a venire utilizzati per tenere l'amministrazione di ditte, che mandano e ricevono fax giorno e notte, e che qualcuno, nella pausa pranzo, riesce pure a farci girare qualche giochino distensivo.
Alcuni girano con il System 7.1, QuickTime magari nemmeno sanno cos'è e OpenTransport di sicuro non l'hanno mai sentito nominare, ma riescono a fare tutto quello per cui vengono accesi al mattino spesso e volentieri senza nemmeno una piccola "bombetta di sistema", a cui noi invece ci siamo purtroppo ben abituati.
E' bello entrare negli uffici e trovare G3 bianchi e blu, iMac e Macintosh che hanno quasi dieci anni lavorare insieme e in rete senza problemi: viene da pensare che il Mac sia come il maiale in certi detti contadini: non si butta via nulla!

Microsoft regala iMac.
E' possibile vincere un iMac grazie a Microsoft Explorer nel sito MacTopia, le pagine di Microsoft dedicate al Mac.
L'annuncio non è molto in vista ma una volta aperto le lodi alla nuova versione del browser e della sua piena compatibilità con Macintosh si sprecano, e deve funzionare particolarmente bene sugli iMac, visto che seguendo bene le istruzioni si può anche vincerne uno.
AppliNews, la mailing list di Applicando, segnala invece che anche One Stop Communication, società di comunicazioni e internet provider di Brooklin, ha iniziato una promozione che, come premio finale, prevede proprio un iMac. In questo caso però bisogna spendere 100 $ al mese per tre anni presso le catene virtuali di shopping gestite dalla società per mirare all'ambito premio.

Apple continua a regalare il 7.5.3.
Dopo la versione americana, Apple ha reso disponibili anche le versioni francese e tedesca del System 7.5.3, che è aggiornabile in pochi minuti e sempre gratuitamente alla versione 7.5.5.
Presumibile quindi che in pochi giorni anche la versione italiana potrebbe essere disponibile nei siti ftp di Apple.

Nuova versione di Apple Display Software.
Il software di gestione dei monitor, Apple Display Software usato da Mac OS 8 e successivi, è stato aggiornato alla versione 1.7.1.

Mac e Pc connessi senza la rete.
Una utility che si preannuncia molto interessante, e che non vedo l'ora di provare: Star Gate promette di connettere un Mac e un Pc con installato Windows tramite un semplice cavo seriale null-modem. Garantita la traduzione dei documenti, per quanto riguarda la formattazione dovuta ai differenti sistemi operativi.

Nuovo motore Java di Apple.
Apple ha rilasciato MRJ (Mac OS Runtime for Java) 2.1, nuova versione del motore per Java, utilizzabile con tutti i recenti browser per Internet. Il consiglio è di scaricarlo (o di aspettarlo nei prossimi CD delle riviste), installarlo e indicarlo nelle preferenze del browser utilizzato: la stabilità del browser e del sistema in pagine ricche di Java, almeno dalle poche prove che ho potuto effettuare, migliora decisamente.

Nuovo plug-in di Explorer per QuickTime.
Per allinearsi alle funzioni della nuova versione di QuickTime 3.0.x, Microsoft ha rilasciato un QuickTime 2.0.1 Plug-in. Particolarmente consigliato per chi utilizza Explorer 4.5.

Vi piace giocare a Backgammon?
Allora potete scaricare il nuovo client per FIBS, First Internet Backgammon Server, di cui è stata appena stata rilasciata la nuova versione beta 4.0b2.

Spammer condannato a due mesi senza Internet.
Succede in Israele, secondo Punto Informatico, dove uno spammer è stato condannato ad astenersi dal connettersi ad Internet per due mesi.
Gli spammer sono quegli individui che inviano e-mail, soprattutto pubblicitarie, a migliaia di indirizzi e ripetutamente, causando non pochi fastidi ai destinatari e problemi agli internet provider che devono pure rispondere dei loro atti alle lamentele che inevitabilmente arrivano in risposta.
Una buona regola quando si è ossessionati da messaggi indesiderati, infatti, è rispondere non tanto al mittente quanto al provider dal quale partono i messaggi, avvisandolo delle violazioni della privacy commesse da un suo utente.

[Press releases] Stati e capitali USA
Wecan software ha annunciato il rilascio di "Stati e capitali USA 1.0". Stati e capitali USA è un plug-in che aggiunge al dizionario shareware OneApp English-Italian i nomi degli stati (e delle relative capitali) che compongono gli Stati Uniti d'America.

Versione di assestamento per Tex-Edit Plus.
Avevo da poco annunciato la nuova versione 2.5, ed ecco che viene rilasciato Tex-Edit Plus 2.5.2, un editor di testi che non smetterò mai di decantarne le lodi. Potenti funzioni di ricerca, anche su più documenti contemporaneamente, traduzione immediata dei formati Mac-Dos-Unix, completamente scriptabile e tante altre particolarità in una applicazione che occupa meno di 2 Mb di disco rigido e meno di 1 Mb di ram.

Sentite la mancanza di Windows?
Se sì (ma ne siete proprio sicuri?), allora vi serve Action GoMac 2.0, una estensione che aggiunge una barra delle applicazioni aperte con tanto di menu "simil-Start" completamente personalizzabile. Contenti voi... :-)
Dimenticavo: da quando è stata comprata da Action, GoMac non è più shareware ma commerciale.

Aggiornato il sito "ilMac".
Mi scrive il team di ilMac: "Il sito è stato nuovamente aggiornato e abbiamo fatto nostri alcuni dei vostri suggerimenti e delle vostre critiche. Il concorso è appena iniziato e quindi molti non hanno avuto ancora possibilità o tempo di votare.
Il sito è stato nuovamente aggiornato e abbiamo fatto nostri alcuni dei vostri suggerimenti e delle vostre critiche. Il concorso è appena iniziato e quindi molti non hanno avuto ancora possibilità o tempo di partecipare, allora forza, due minuti del vostro tempo per darci la possibilità di migliorare ancora e per avere la possibilità di vincere. Pochi consigli hanno già portato qualche miglioramento, pensate cosa potremmo fare con le opinioni di tutti, vi aspettiamo... vi ricordiamo che per partecipare è sufficiente cliccare sul logo "made with a Mac" (quello con la mela che gira) nella home page e compilare la form."

Controllo della cache per G3.
Fatto da Powerlogix per le proprie schede G3, ma adatto anche a tutti i G3 Apple, è stato rilasciato Powerlogix G3 Cache Control 1.4.2. Totalmente freeware, permette di configurare e ottimizzare la backside cache dei processori PPC 750.

E-mail e Mailing-List secondo CommuniGate.
Stalker ha aggiornato i moduli SMTP 3.1 e LIST 1.5.1, da utilizzare con CommuniGate, potente software di rete per la comunicazione.
State valutando la possibilità di aumentare le potenzialità comunicative della vostra rete locale? Date un'occhiata allora alle caratteristiche di CommuniGate, ne vale la pena.


Venerdì 12 febbraio 1999

La nuova veste grafica di Tevac News deve aver messo in evidenza un aspetto fino a pochi giorni fa non molto notato, ovvero la possibilità di essere avvisati via e-mail, con un breve sommario, ogni qualvolta questa pagina viene aggiornata: in neanche mezza settimana mi sono giunte decine di richieste di iscrizione, anche dagli angoli più remoti d'Italia.
Apprezzo i siti che seguo quando offrono qusta possibilità: con la lentezza di Internet detesto arrivare in un sito, sperando di leggerci qualcosa di nuovo, e ritrovare invece pagine già lette.
Mi è perciò sembrato giusto e oltremodo simpatico offrire a mia volta questa possibilità, fin dalla prima ora di questa paginetta, e se volete saperne di più andate a
questa pagina.
Vale la pena di ricordare comunque che, lavoro ed altre faccende permettendo, questa pagina viene aggiornata solitamente il lunedì, il mercoledì ed il venerdì con una certa regolarità, comunque non garantita.
Il fine settimana mi riposo, e poi tra breve ricomincia la Formula 1... :-)

Brutte abitudini...
Qualità (discutibile) a parte, il predominio dei prodotti Microsoft per la gestione della posta elettronica e dei Newsgroup ha portato un fastidioso fenomeno, l'utilizzo dell'HTML nei messaggi.
L'HTML, per chi non lo sapesse, è quel particolare codice con cui si realizzano le pagine web come qusta che state leggendo. Si possono cambiare i caratteri ed il loro colore, grandezza e stile, oltre che inserire immagini, tabelle e diverse altre cose. Alcuni programmi di posta eletronica, a partire da MS Outlook Express, utilizzano questo tipo di "abbellimento estetico" anche nei messaggi e-mail e, cosa ancor più discutibile, nei messaggi destinati ai gruppi di discussione Usenet.
E' possibile evitarlo, andando nelle preferenze dell'applicazione e specificando lo stile dei messaggi come testo, ma di default viene utilizzato l'HTML, e il povero ignaro che magari usa il software per la prima volta non si rende conto che per inviare un messaggio di due righe utilizza il triplo della risorse internet necessarie, come se la rete non fosse già fin troppo congestionata.
Anche se sicuramente non e' questa la causa della lentezza di Internet, moltiplicatelo per i milioni di messaggi che viaggiano ogni giorno sulle linee dedicate, e potrete facilmente immaginare quanto questo possa dare man forte al calo delle prestazioni della rete.
Consiglio caldamente chi utilizza prodotti Microsoft in particolare, ma anche altri software che adottino lo stesso sistema, di disattivare l'opzione HTML nelle preferenze dell'applicazione, e di consigliare altrettanto chiunque vi mandi messaggi in questo formato.
Gli utilizzatori di client "tradizionali" come il sottoscritto, Eudora per la posta elettronica e MacSoup per i Newsgroup, ve ne saranno grati (i messaggi HTML a questi arrivano specialmente a MacSoup con una leggibilità ignobile), e darete il vostro piccolo contributo per non congestionare una rete che già non naviga in buone acque.

Rinata MacZine.
Il gruppo di MacZine, Aaron Ghirardelli in testa, ha ricominciato a sfornare Il "foglio" molto popolare nell'ambiente Mac italiano parecchio tempo fa. MacZine è una semplice pagina di testo, leggibile con qualsiasi editor, che si occupa di recensire software shareware, freeware e simili.
Il software shareware è tantissimo, con produzioni che qualitativamente non hanno nulla da invidiare a più blasonati pordotti commerciali, ed adottano una filosofia semplicissima: la distribuzione è solitamente libera, tanto che i CD-Rom delle riviste sono zeppi di queste applicazioni, provi quello che ti interessa e se ti piace lo paghi (solitamente pochi dollari), altrimenti lo butti. E' più una condizione morale che commerciale.
MacZine viene distribuita principalmente tramite e-mail, e per riceverla regolarmente ci si può iscrivere a questa pagina, dove è anche disponibile il numero 1 appena distribuito.

Driver SCSI.
Per le schede SCSI ATTO ExpressPro-Tools sono stati rilasciati i nuovi drivers 2.1.1.

Aggiornamento schede video dei nuovi G3.
Sicuramente non sono esenti da "problemi di gioventù", e la scheda video è uno di questi per i nuovi G3 bianchi e blu. Annunciati da qualche giorno, ecco i nuovi driver versione 1.O della ATI RAGE 128.

Posta elettronica in stile molto "Macintosh".
A tempo di record nuovo aggiornamento per un client e-mail molto interessante, di cui ne avevo parlato anche di recente: Musashi 3.0.5.
Account multipli e interfaccia estremamente che ricorda molto la familiare scrivania del Mac sono alcune delle principali caratteristiche di qusto software per la posta elettronica che sta riscuotendo un crescente interesse.

Server Web su Macintosh.
Per gli amministratori di server web basati sul noto WebStar, è stato rilasciato il nuovo plug-in FTP 3.0.3.

Internet e Fotografia.
Elena Landi, fotografa romana, mi comunica di aver aggiornato il suo sito, arricchito anche di nuove pagine. Per chi volesse "rifarsi gli occhi" con un po' di belle immagini, l'indirizzo è http://landi.freeweb.org.

[AntiVirus] Virus contro virus.
AppliNews, la mailing list di news gestita dalla redazione di Applicando, riporta una curiosa notizia di un virus, del tipo macro virus di Word, che tra i suoi effetti principali ha quello di distruggre un file dove solitamente si annida un altro virus, sempre dello stesso tipo.
La notizia originale è dell'autorevole New York Times, e per iscriversi alla mailing list con invii giornalieri di Applicando basta inviare un messaggio all'indirizzo applinews-iscrizioni@jce.it, indicando solamente nel testo solamente: subscribe applinews nome cognome.
Nessun soggetto, naturalmente "nome" e "cognome" sono i vostri, e ricordatevi di togliere l'eventuale signature.

Mac@Work: quasi inaugurazione a Milano.
E' vero che nel mondo Mac ci si conosce tutti o quasi, e che tutti i mac-lovers sono tendenzialmente bisboccioni: abbiamo più tempo per divertirci piuttosto che litigare con sistemi operativi e schede che a loro volta litigano fra di loro (a proposito, avete mai installato Windows 98? Avete visto quanto tempo ci vuole rispetto all'installazione completa di Mac OS 8.5.1?).
Non è ancora inaugurato il nuovo spazio di incontro per utenti Macintosh a Milano, nella splendida zona dei Navigli, che già si organizzano le pizzate pre-pre-pre-inaugurazione. Così, giusto per cominciare a prender confidenza con questa imminente realtà milanese di sicuro successo, tanto per dare un pretesto serio ad una delle consuete simpatiche "zingarate".
Mac@Work però ha di tutto meno che della zingarata, e conoscendo i diretti protagonisti non ho dubbi in merito alla qualità di quello che stanno realizzando in grande stile.
Per saperne di più ecco il sito web di Mac@Work, in costruzione come la sede ma già interessante, e se a qualcuno facesse piacere partecipare alla Mac-pizzata di venerdì 19 prossimo, ovviamente a Milano e ovviamente in zona Navigli, scriva a Fabrizio per avvisarlo e per avere le coordinate.


Mercoledì 10 febbraio 1999

Complice l'influenza, che mi blocca a casa mio malgrado, ho dato l'ennesima "rispolverata" al sito.
L'idea è sempre quella di renderlo più leggero, agevole e leggibile, e spero di aver colto nel segno. Aspetto i vostri commenti per verificarlo, i vostri consigli sono sempre preziosi e mi spronano a continuare con questo "lavoraccio".
Speravo, in verità, di mettere in linea anche le tre nuove recensioni che sto preparando, ma vi assicuro che cercare di scrivere qualcosa di sensato tra uno starnuto e dei colpi di tosse non è facile.
La fascia con i link del sito, prima laterale, l'ho spostata in fondo alle news, su più colonne e divisa per settori.
Il logo Tevac l'ho completamente rivisto e, soprattutto, ridotto ai minimi termini per agevolare il caricamento della pagina. Rimane (inevitabile ma ho cercato di farlo più leggero possibil) il bannerone in testa, ma in compenso sono sparite un sacco di immaginette e tabelle che, una dentro l'altra, non aiutavano certo i browser a compiere il loro lavoro celermente.
I colori dominanti sono due, il bianco ed il blu, volutamente simili (ma non troppo per non cadere nella sfacciataggine) ai nuovi PowerMac G3, un segno tangibile di rinnovamento in casa Apple che ho molto apprezzato.
Per migliorare anche la gestibilità del sito, che comincia ad avere un numero cospicuo di pagine, ho dovuto rivedere anche la struttura delle directory e quindi è probabile che se avete inserito nei bookmark qualche pagina questa non risponda: non è stata cancellata, ma solo spostata.
Spostamenti che possono aver creato, ma mi auguro di no, qualche "pasticcio" tra i link: sonopero' sicuro che mi segnalerete tutte le anomalie che eventualmente riscontrerete.
Ho ripreso ad aggiornare il bookmark, fermo da diverso tempo: lo trovate nel frame in fondo, alla voce "Link utili".
Non mi dilungo oltre, e attendo i vostri commenti e le vostre segnalazioni.

[AntiVirus] Sembrava fosse un virus invece era una musichetta.
Un nuovo caso sta facendo discutere diversi siti di news, dove nei giorni scorsi veniva riportata la notizia, che io ho tardato appositamente a pubblicare in attesa di una verifica, di un possibile nuovo devastante virus.
Il nuovo presunto virus, battezzato provvisoriamente "mysound" dagli scopritori, gli sviluppatori di Mac Medics, sarebbe riconoscibile dalla presenza in cartella sistema di un file omonimo e il suo presunto effetto sarebbe la cancellazione "random" di righe di codice di programmazione dalle parti del sistema operativo, fino a causare malfunzionamenti anche gravi del sistema.
Sempre secondo Mac Medics, il presunto virus potrebbe essere trasportato di computer in computer dal software VistaScan, utilizzato da Umax per i propri scanner.
Umax prontamente ha risposto, come viene riportato da Macintouch, specificando che il file in questione altro non è che un residuo di una caratteristica "musicale" studiata ma mai applicata per alcune opzioni, musicali appunto, delle procedure di scansione del software.

Telefoni fissi e telefonini.
Riprende la telenovela: oggi l'Ansa scrive "Le tariffe da telefono fisso a telefono mobile diminuiranno dal prossimo 1 marzo, anche se 'sono illazioni' le anticipazioni di stampa che quantificano il ribasso intorno al 20 per cento."
Le nuove tariffe sono nelle mani di Telecom, secondo quanto stabilito dall'Authority, e sentir parlare di ribasso...

Vi preoccupa il "baco del 2000"?
Se volete verificare che i software per Macintosh sono effettivamente esenti dal problema che invece sembra terrorizzare (=dover spendere una valanga di soldi per rimediare) il mondo Windows, andatevi a leggere l'articolo "Euro e anno 2000: problematiche e soluzioni con il Mac", di Mauro Notarianni, sul numero di febbraio di Macintosh Magazine.
Qualche fastidio con alcuni software potrebbe anche esserci, principalmente se l'anno viene indicato con due cifre piuttosto che con quattro, ma facilmente risolvibile. Pensate a quei poveretti che dovranno sostituire software e computer, magari nemmeno tanto vecchi, e ricominciare tutto da capo. Brrr...

[Press Releases] Alias annuncia i nuivi driver Farallon.
Con i nuovi driver ad alte prestazioni per le schede Farallon FastEtherTX-10/100 PCI e Comm Slot II, gli utenti possono sfruttare appieno le prestazioni del MacOS 8.5. Il driver aggiornato (versione 2.0) può essere scaricato gratuitamente dal server Internet http://www.farallon.com . Il nuovo driver è ottimizzato per MacOS 8.5 ma supporta i sistemi operativi Mac OS 7.5.3 o superiore. Farallon prevede di rilasciare il nuovo driver per la scheda PCMCIA FastEtherTX 10/100 CardBus per la fine di marzo 1999.

[Press Releases] Effetti sonori futuristici per tutti i prodotti Apple
Grazie alla tecnologia Spazialiter funzionalità acustiche esclusive e all'avanguardia saranno presto disponibili su tutti i prodotti della casa di Cupertino.

Da Griffin driver per iMac.
Rilasciati i driver di Griffin iMate 1.0b3 (versione beta), per l'adattatore USB-ADB, e di Griffin iPort 1.3, adattatore video, seriale e LocalTalk. Entrambi sono per iMac.

Pantone per i professionisti della grafica.
Per XPress, Illustrator e FreeHand è stato aggiornato il sistema Pantone ColorReady 1.0.1.

Scanner Minolta.
Aggiornati i driver per i modelli Scan Multi 1.0.5, Scan Dual 2.0.1 e Scan Speed 1.0.1.

Un editor di testi molto versatile.
Nuova versione per uno dei migliori editor di testi shareware, con avanzate funzioni di ricerca anche su più documenti, di editing del testo, di registrazione dei suoni nei documenti e con un potente supporto di AppleScript.
Si tratta di Tex-Edit Plus 2.5.

Entriamo in Europa.
Aggiornato Euro Assistan 1.2, che permette una facile conversione in Euro.


Lunedì 08 febbraio 1999

Editoria - Bill Gates 1
L'esercito di sviluppatori di Bill Gates è al lavoro per sviluppare il nuovo sistema operativo di Microsoft, preannunciato come Windows 2000.
24 ore al giorno di programmazione, simulazioni e test per la corsa contro il tempo che si preannuncia una delle più impegnative dell'era informatica.
Lo scrive Repubblica in un articolo che mette in evidenza come il futuro sistema operativo di Microsoft, basato su 40 milioni di linee di nuovo codice di programmazione, vorrebbe diventare lo standard definitivo dell'informatica, con quattro versioni per poter funzionare su qualsiasi piattaforma. Staremo a vedere, e sicuramente ne vedremo di belle...

Editoria - Bill Gates 2
Anche l'Espresso on-line si occupa della Microsoft e di Bill Gate, e in cinque punti valuta le minaccie che potrebbero creare sei problemi all'azienda più popolare, nel bene e nel male, del mondo dell'informatica. Naturalmente nei 5 punti c'è anche la "rinata" Apple.

[AntiVirus] Aggiornamento per Virex.
Dopo gli antivirus di Symantec è ora il turno del noto Virex, di DrSolomon, il mio preferito.
Sono state rilasciate le Virus Definition di febbraio per la versione 5.9 e successive.

[Recensita] Provato PopCalendar.
Ho provato l'utility scritta dal giovane bolognese Cristiano Verondini. PopCalendar è un piccolo accessorio che non promette miracoli ma che svolge egregiamente il suo lavoro ed aiuta le persone che non ricordano mai che giorno è, come il sottoscritto.

Nuovo Expander, più veloce.
Almeno due volte più veloce della precedente versione, ed in grado di scompattare file Zip, GZip e di decodificare i file UU. Sto parlando della nuova versione di Stuffit Expander 5.1.

Nuovo driver per i modem dei PowerBook G3.
Riguarda i nuovi PowerBook Serie G3, conosciuti anche come Wall Street, questo aggiornamento del driver del modem versione 1.0.2 che risolverebbe anche i fastidiosi rumorini del modem dopo le connessioni.

[In Edicola] Macintosh Magazine 102
Finalmente anche a Bologna il nuovo numero di Macintosh Magazine di febbraio (non smetterò mai di lamentarmi dei ritardi di distribuzione della mia rivista preferita).
Tra gli articoli di questo mese una rassegna delle novità Apple con un filmato, realizzato dalla redazione, che mostra i nuovi G3 dentro e fuori.
Altri interessanti articoli sono le novità "meno visibili" dello scorso MacWorld Expo, ed una analisi sui Mac e l'anno 2000: è vero che i nostri beneamati computer sono esenti da problemi?
Naturalmente molte recensioni, davvero tante, e tutte molto interessanti, come l'internet TV di Teknema, gli EtherMac iPrint Adapter e NoWhouse Propeller Paint.
Anche il CD-Rom è come al solito "bello grasso", con l'aggiornamento di Mac OS 8.5.1 italiano, MS Explorer 4.5 sia in italiano che in inglese e la consueta raccolta degli ultimi aggiornamenti e delle novità del mondo shareware.
Sempre sul CD prosegue la raccolta dei filmati promozionali Apple, da non perdere anche questa seconda puntata.
Tra le recensioni un paio anche mie, scritte originariamente per Tevac: si tratta di Quick Mail Pro e di Internet Gateway e TA 128K di Planet. Un grazie alla redazione, ed in particolare a Mauro Notarianni, per l'onore concessomi, ma me lo meriterò? :-)

Il dottore preferito dai Macintosh.
Symantec ha rilasciato un corposo aggiornamento, quasi 12 Mb la versione completa, delle Norton Utilities alla versione 4.0.3. L'aggiornamento migliora le possibilità di riparazione della ben nota suite di utilities.

Sistemi video professionali.
Il sistema Media 100 qx è stato aggiornato alla versione 5.1. Il settore video non è propriamente il mio forte, per maggiori informazioni rimando quindi al link segnalato.

Adaptec 2940UW e i nuovi G3.
Per chi ha a disposizione una scheda SCSI 2940UW, e vuole utilizzarla sui nuovi G3 bicolore, Adaptec ha rilasciato un aggiornamento beta 4.1b1 che ne permetterebbe un funzionamento corretto.

Tavolette grafiche Intuos.
Nuovi driver versione 4.2 per le tavolette grafiche Wacom Intuos. Nei vari siti americani i primi utilizzatori consigliano di aumentare i valori di memoria richiesti.

Sulla scia di HotLine.
Rilasciata Carracho 1.0p1.1, una nuova applicazione client/server dalle caratteristiche simili al ben noto HotLine. Si tratta di una versione beta, maneggiare quindi con cura.

[Annuncio] Ricerca di personale.
L'agenzia pubblicitaria Image Studio di Rosignano Solvay (Livorno), sta cercando un grafico/a da inserire nella propria struttura, possibilmente residente a Livorno o zone limitrofe e con esperienza sui software maggiormente usati del settore come Photoshop, Freehand etc, naturalmente in piattaforma Macintosh.
Gli interessati possono contattare direttamente Image Studio.

Software per fotocamere digitali.
Un software citato già parecchie volte in queste pagine, che permette un download delle immagini più veloce da diversi modelli di fotocamere digitali, e la lista è ben nutrita. E' stata rilasciata la nuova versione di Cameraid 1.1.2.


Venerdì 05 febbraio 1999

La Repubblica parla di Telescuola.
Il progetto "Telescuola", lanciato da Apple con l'adesione di una ventina di circoli didattici e di scuole medie della provincia di Ancona, è il tema di questo articolo di Repubblica.
Una iniziativa analoga era gia' stata sperimentata con il Comune di Torino per il "Progetto Asili".

Nuovi driver per Epson 800.
Dopo aver annunciato la nuova stampante Stylus Color 900, getto d'inchiostro dalla goccia record di 3 picolitri di ho accennato nelle scorse news, Epson ha rilasciato i nuovi driver 5.1AA per il modello Stylus Color 800.

Masterizzare CD multimediali.
Adaptec, sulla bocca di tutti in queste ultime settimane per l'attesa spasmodica che accompagna le nuove schede SCSI, ha aggiornato Toast, software per masterizzare, alla versione 3.5.6.
Dalla stessa fonte la nuova versione 1.0.4 di Adaptec DirectCD e di Adaptec UDF Volume Access, quest'ultimo freeware.
Nota: il server ftp di Adaptec al momento di scrivere queste news è inaccessibile, presumibilmente per eccessivo traffico.

Sui nuovi G3.
Un breve scritto di Joshua, che ringrazio per avermi permesso di pubblicare il suo post, letto sul NewsGroup it.comp.macintosh:

"Solo per buttare un po' di benzina sul fuoco: ho provato Matlab 5.2 su di un nuovo G3 a 400Mhz. Premetto che Matlab x Mac non é più supportato dalla Mathworks ufficialmente da qualche mese, ufficiosamente da qualche anno, visto che una vera e propria ottimizzazione del loro prodotto per PowerPC é stata fatta solo a parole.
Comunque (con enorme sorpresa di tutti i PC-isti presenti) il G3 ha letteralmente bruciato il Pentium 450Mhz, ha scavalcato facilemente la Silicon Graphics ed è arrivato alla pari con una econimicissima stazione Alpha da 500Mhz.
Davvero niente male, considerando che il solo fatto di aver fatto il bench con Matlab è stato un grosso svantaggio per il Mac..."

Catalogare immagini.
E' arrivato alla versione 5.0 il versatile shareware ImageViewer. Permette di catalogare, editare e convertire numerosi formati grafici e di realizzare dei cataloghi in formato html.

[Press releases] Active Software e l'Euro.
Mi scrive Livio Valdemarin, della nota azienda goriziana:

"Active Software si è preoccupata degli utenti Macintosh che hanno la necessità di utilizzare un semplice programma per effettuare le conversioni di valuta legate all'Euro.
Ha realizzato il programma EuroChanger, che è messo gratuitamente a disposizione degli utenti Mac.
Per ottenerlo basta collegarsi a questa pagina: http://www.active-software.com/euro
EuroChanger è stato realizzato con REALbasic, il potente programma di programmazione ad oggetti distribuito da Active Software "

[Press Releases] Alias annuncia CyberGauge per Windows.
Alias e Neon Software annunciano la versione Windows del programma di utilità CyberGauge per la misura della banda Internet utilizzata.

Gestire il DNS professionalmente.
Dedicata agli amministratori di server intranet/internet la nuova versione 2.2 di QuickDNS Pro, che tra le innovazioni presenta la possibilità di aggiungere restrizioni di zone relative alla sicurezza dei server.

Schede ethernet 10/100 Farallon.
I possessori di Macintosh con schede EtherTX 10/100 e CommSlot II di Farallon apprezzeranno molto l'aggiornamento dei driver alla versione 2.0, finalmente ottimizzati per Mac OS 8.5.
Secondo Farallon con i nuovi driver si avrebbero incrementi del 30% e oltre rispetto ad altre schede di terze parti.

Nuovo Internet Config.
Altro aggiornamento per allinearsi con Mac OS 8.5.x la versione 2.0.2 di Internet Config.

Utility storica per la copia dei floppy.
Utility ben nota ai Mac-users più datati per la possibilità di duplicare comodamente i floppy disk con un unico lettore e di gestire i dischi immagine, ora lavora con molti tipi di supporti removibili ed è stata aggiornata alla versione 1.3: si tratta di DiskDup Pro.

Aggiornamenti anche per Radius.
Sempre per la compatibilità con Mac OS 8.5, sono stati rilasciati i nuovi driver versione 1.3fc3 per Radius Video Vision PCI/SP.

FileMaker Pro Server (NT)
Rilasciato da FileMaker un patch per la versione 3.0v4 Server del database per la piattaforma NT, che risolverebbe alcuni problemi legati al Service Pack 4 di Windows NT.

Nuovo PCMacLan.
Miramar ha annunciato PCMacLan 7.2 per Windows 95/98, disponibile a 199 $. La nuova versione promette maggiori potenzialità di condivisione locale e remota per i volumi preparati per la condivisione con Macintosh, e permette la condivisione via TCP/IP anche con Windows 98.

LinuxPPC prossimamente in edicola.
Con un po' di pazienza, attendendo il numero 103 di Macintosh Magazine si potrà installare, senza doversi accollare un download di decine e decine di Mb, la versione di LinuxPPC che si installa semplicemente da CD su una partizione HFS.


Mercoledì 03 febbraio 1999

Riprende la storia infinita: chiamate ai cellulari dai telefoni fissi.
Telecom avrebbe presentato all'Authority la sua proposta di tariffe per le chiamate verso i telefonini: nessuna distinzione tariffaria per le chiamate indirizzate a cellulari di gestori differenti, nessuna o quasi fascia oraria e unificazione delle categorie Business e Family.
Altra "chicca": probabilmente entro l'anno portabilità dei numeri riguardanti la rete di telefonia mobile anche in caso di cambio del gestore.
Meno buone le informazioni riguardanti le tariffe proposte: sarà comunque un aumento, anche se non il salasso proposto da Tim e Omnitel, ma che ci allontanerà ancora di più dalle medie europee.

Internet a Milano sui fili della luce?
Letto sulla mailing-list MacTalk, un messaggio che si riferisce ad un articolo del Corriere della Sera del 30 gennaio e che mi ha indubbiamente incuriosito. Ecco il testo pubblicato sul quotidiano versione on-line:

"Agli appassionati di modem e computer sembrerà di sognare, ma anche la Milano che finora non conosce Internet potrebbe decidere di collegarsi, quando i dati correranno, a costi molto abbordabili, sui fili della luce.
Quello presentato ieri da Citytel, l'operatore di telefonia creato in seno all'Azienda Energetica Milanese (circa 450.000 utenze elettriche), è un esperimento che potrebbe rivoluzionare (entro il 2000) le abitudini del popolo telematico.
Utilizzando una tecnologia sviluppata da Nortel, fornitore canadese di apparati di telecomunicazione, e dalla britannica United Utilities, Citytel sarà in grado di fornire accessi diretti a Internet con uno speciale modem da collegare al contatore della corrente.
I vantaggi rispetto alla presa del telefono sono notevoli: la velocità è di 15-20 volte superiore ai modem convenzionali e i costi di distribuzione si riducono drasticamente. In pratica il navigatore pagherà solo un canone mensile.
La presentazione del progetto ha avuto per l'Aem immediati riscontri in Borsa. L'effetto Internet ha portato un + 7,01%. Nel pomeriggio il titolo era stato addirittura sospeso per eccesso di rialzo."

Apple regala 7.5.3.
Sui siti ftp Apple è disponibile gratuitamente il sistema operativo versione 7.5.3.
Un system sicuramente di transizione, che ci ha fatto scoprire l'ebrezza di bombe di sistema fino ad allora sconosciute, e che ha accompagnato parecchi nostri Macintosh specie nel periodo della serie Performa. Per chi intende aprofittarne, consiglio caldamente di scaricare contemporaneamente (o meglio ancora di cercare in qualche vecchio CD allegato alle riviste) anche l'aggiornamento alla versione 7.5.5, che rendava il sistema decisamente più stabile.

[Press Releases] Alias annuncia WebDoubler.
Maxum Development e Alias annunciano la disponibilità di WebDoubler: proxy server html per Apple Macintosh, assicura un notevole incremento delle prestazioni per i gruppi di lavoro connessi a Internet.

PowerBook G3 in calo (di prezzo)?
I principali siti di news americani, tra cui MacNN e Macintouch, riportano la notizia che Apple starebbe per ridimensionare le giacenze di magazzino dei PowerBook Serie G3. L'operazione prevederebbe, il tutto entro febbraio, anche un sensibile calo dei prezzi, stimato dai 200 agli 850 $, a seconda dei modelli.

[AntiVirus] Virus Definitions di febbraio.
Symantec aggiorna le virus definirions di febbraio per Norton AntiVirus (NAV) e Symantec Antivirus per Macintosh (SAM).

VirtualPC 2.1.2: problemi con floppy e CD?
Secondo quanto letto in vari messaggi in newsgroup e su alcuni siti, molti utenti lamentano il fatto che dopo aver effettuato l'ultimo upgrade dell'emulatore di Connectix, segnalato nelle ultime news e che dovrebbe implementare i driver USB, non verrebbe più riconosciuto il floppy disk e in taluni casi anche il CD-Rom.
Naturalmente sto già indagando, e sono graditi tutit i commenti sul caso.

[Errata Corrige] Indirizzo sbagliato per MacComCenter Plus.
Nella scorsa edizione delle news ho indicato un indirizzo sbagliato per l'upgrade alla versione 3.0.2 del noto programma per la gestione avanzata dei modem/fax. Con le dovute scuse ecco l'indirizzo corretto. (Grazie ad Alberto Pepe)

Modellazione 3D.
Nuova attesa versione per formZ 3.0, uno dei più usati modelltatori tridimensionali più usati in ambiente Macintosh. Le caratteristiche della nuova release, che offre nuove interessanti innovazioni, sono documentate presso il sito web formZ.

Emulatore FPU.
Se un'applicazione si rifiuta di lavorare perché dice che il vostro Mac non ha l'FPU, allora avete bisogno di SoftwareFPU, un emulatore freeware di tale processore appena aggiornato alla versione 3.05.

La posta elettronica su Mac, secondo Musashi.
In pieno stile Macintosh, con tanto di desktop e cartelle, Musashi si è subito accattivato le simpatie degli utennti della mela. Account multipli e mailbox condivise tra le principali caratteristiche di un software che vale la pena di provare e di cui è stata rilasciata una nuova versione: Musashi 3.0.4.

I nuovi G3 e le schede SCSI.
In attesa di mettere le mani sulle nuove e tanto attese schede Adaptec, vi consiglio di leggere i test ed i suggerimenti, in particolare sulle schede ATTO, pubblicati su Macity da Renzo Marcanzin, uno "smanettone" di tutto rispetto. :-)

Nuova stampante Epson.
Una risoluzione di 1440x720 dpi e 12/10 pagine al minuto (bianconero/colore) sono i "numeri" della nuova Epson Stylus Color 900. Dotata di porta parallela, seriale e USB per una connettività garantita con qualsiasi sistema operativo, la nuova stampante viene commercializzata al prezzo indicativo di 450 $.

Nuovo scompattatori.
Aladdin ha annunciato per il 5 febbraio la nuova versione del suo scompattatore più noto: Stuffit Expander 5.1. La nuova versione implementerebbe i formati .Zip e la codifice .UU e sarebbe molto più veloce delleprecedenti.
Sempre per scompattare file Zip, ancora molto usati nel mondo MsDos-Windows, una valida alternativa è MacZip 1.0.1.


Lunedì 01 febbraio 1999

In un fine settimana un po' avaro di news, l'argomento che sta animando maggiormente le discussioni telematiche è la presa di posizione di Sony nei confronti di Connectix per l'ormai arcinoto emulatore PlayStation.
Sony si sente lesa, Connectix non è dello stesso parere e rilascia, per tutta risposta, l'aggiornamento 1.1 di Virtual Game Station, di cui ho parlato nelle ultime news. Tutto lascia presagire che vedremo ben presto le confezioni di VGS negli scaffali dei rivenditori, ed ammettendo pure che l'iniziativa legale di Sony riesca a fermare la distribuzione del software, saranno in tanti e in tutto il mondo quelli che nel frattempo saranno riusciti a comprarlo regolarmente.

Ma un altro argomento di discussione sta per affacciarsi all'orizzonte: entro agosto dovrebbero delinearsi, parola di Autorità Garante, le linee principali della concorrenza sulla telefonia fissa.
Si potrà forse cominciare a parlare seriamente di fornitori alternativi?

Nuova versione di LinuxPPC.
Rilasciata una particolare edizione di Linux per Macintosh che non richiede partizioni del disco rigido: si tratta di LinuxPPC Live 4.0, ovviamente freeware.

VirtualPC 2.1.2.
Connectix ha rilasciato la versione 2.1.2 per il noto emulatore VirtualPC. In questa versione viene supportato in pieno lo standard USB, con i driver per il superDisk di Imation e per il floppy disk VST.

[Annuncio] Macintosh Magazine cerca programmatori italiani.
Ricevo da Mauro Notarianni, e volentieri pubblico:

"Programmatori italiani: fatevi avanti!
Macintosh Magazine sta cercando gli autori e/o localizzatori di programmi freeware/shareware in ITALIANO per Macintosh ai quali dedicare una "storia di copertina" sul prossimo numero della rivista. Chiunque e' interessato a far conoscere il proprio prodotto/localizzazione e' pregato di contattare Mauro Notarianni (mnotarianni@mix.it) indicando il tipo di programma con una piccola descrizione ed eventuali riferimenti Internet (e-mail, sito web) e l'eventuale autorizzazione ad includere il software in oggetto sul CD-ROM allegato alla rivista.
Grazie per la collaborazione."

Un ragazzino alla cyberguerra.
Nemmeno 15 anni ma già molto esperto di informatica, tanto da lanciare la sua piccola cyberguerra contro Saddam Hussein. Un eseguibile allegato ad un messaggio di posta elettronica è stato sufficiente a mandare in tilt i server iracheni. La fonte è Punto Informatico, dove trovate la news originale.

Intel il nuovo grande fratello? Parte il boicottaggio!
Negli ambienti informatici e nelle associazioni di tutela americane si sta scatenando una protesta dai toni molto accesi nei confronti di Intel.
Motivo della contestazione la possilità inserita nei futuri processori Pentium III di identificazione del proprietario, per amentare la sicurezza delle transazioni, dice Intel, ma le violazioni alla privacy degli utilizzatori sarebbero enormi, secondo i contestatori.
Nei giorni scorsi Intel ha dovuto fare un passo indietro, sempre per le numerose contestazioni, inserendo la possibilità software di abilitare o meno questa opzione da parte dell'utente, ma evidentemente non è bastato a calmare le ire delle varie associazioni: le possibilità che questa funzione venga violata da terzi sono evidenti e pericolosissime.
E' stato allestito anche un sito, big brother inside, per documentare l'azione di boicottaggio.
La fonte è Punto Informatico, dove trovate la news originale.

Utility subito adottata.
Una semplicissima applicazione gratuita da mettere in Avvia Con e che consuma pochissima ram. Un salvaschermo, BlackWatch 1.4.1, che tra le opzioni permette di visualizzare, quando il computer non viene utilizzato, i giorni mancanti al 2000.
Naturalmente non è stato questo il motivo che me l'ha fatta adottare: non è un'estensione, e quindi non è motivo di conflitti di sistema, ed e' possibile settare una password per l'accesso al Macintosh all'avvio e dopo che viene azionato il salvaschermo, mettendo al riparo il Mac da occhi indiscreti. Come è facilmente intuibile aggirarla è banale, ma non è detto che tutti siano in grado di farlo.

Aggiornamento Imation SuperDisk.
Aggiornati i driver del noto lettore SuperDisk, adottato dagli iMac, alla versione 1.31.

Estrapolare e-mail, numeri telefonici, indirizzi web.
Una utility davvero utile per chi deve estrarre da documenti di testo indirizzi e-mail, web e numeri di telefono senza fatica. Sto parlando di Data Ratchet 1.3, un'utility completamente gratuita che non nasconde però le sue potenzialità commerciali.

Potenziare i menu contestuali.
Per aggiungere funzionalità ai menu contestuali del Mac OS è stata aggiornata l'utility shareware FinderPop alla versione 1.7.7.

Migliorare la scheda 3Dfx.
Solo per le schede 3Dfx con processore VooDoo I, è stato rilasciato il controllo freeware per il refresh e la sincronizzazione del monitor: 3DfxTweaker 1.0.

I processi aperti sulla striscia di controllo.
Con HandyMan è sicuramente l'utility per la striscia di controllo praticamente immancabile su tutti i Macintosh, sia portatili che desktop: sto parlando di Process Manager, appena aggiornato alla versione 1.4.2, che visualizza tutti i processi aperti sulla striscia di controllo e permette con un click del mouse di passare da uno all'altro. E non solo...

Ancora utilities.
Assomiglia al ben noto FileBuddy, prima shareware ed ora commerciale, e potrebbe esserne una valida alternativa per la gestione degli attributi di file e cartelle: si tratta di ExpertFile 1.0.

Per comunicare con il modem/fax.
Aggiornata alla versione 3.0.2 l'applicazione MacComCenter Plus.

Per telefonare con il modem.
Engineering Consulting ha rilasciato la nuova versione 5.3.3 di ClearPhone Pro. Richiede Mac OS 8.1 ed un PowerMac.