Vai alla versione corrente di Tevac, dove si parla di Apple, Macintosh, iPad, iPhone e Digital Lifestyle

 

Spigolando...
News di Ottobre 1998

 

Venerdi 30 ott. 1998

ADOBE RILASCIA PREMIERE 5.1. Presso la pagina degli aggiornamenti Adobe le istruzioni agli utenti registrati per l'aggiornamento gratuito.

SULLA PAGINA DI ADOBE ITALIA il rimando per un servizio interessante per tutti coloro che sentono l'esigenza di regolarizzare la propria posizione sul software, specie sulle licenze multiple.
Adobe Open Option, questo il nome del programma multilicenza di Adobe, promette di far risparmiare a tutti coloro che hanno questo problema da risolvere e che non si sono mai regolarizzati per i costi elevati delle licenze aggiuntive. Il programma multilicenza è suddiviso in tre parti: Corporate, Volume e Education, che si adattano ad ogni esigenza aziendale. Tutte le informazioni e i riferimenti del caso nell'
apposita pagina di Adobe Italia.

TECHTOOL PRO SI ADATTA A MACOS 8.5. Rilasciato l'aggiornamento alla versione 2.11r2, con un pannello di controllo che sistema il problema legato allo spegnimento del Mac con il nuovo MacOS e TechTool Pro presente. Aggiornato anche il file DNA 017, che contiene tutte le informazioni che servono a TechTool Pro per aggiornare i sistemi e verificarne i problemi con le nuove versioni.
Anche se si tratta di aggiornamento che merita una doverosa citazione, ricordo agli utilizzatori di MacOS 8.5 e a coloro che pensano di diventarlo a breve che da più autorevoli fonti viene consigliato di non utilizzare nessuna utility del genere e nessun driver per dischi rigidi di terze parti, anzi di disabilitare pure l'avvio automatico di Disk First Aid dopo un avvio forzato o un crash del sistema, almeno fino a che non sarà chiarito il motivo dei problemi che pare affliggano MacOS 8.5 e che hanno causato in alcuni casi la perdita del contenuto dei dischi rigidi.

UN PLUG-IN PER FILE MAKER PRO appena aggiornato si rivela alquanto interessante: TCP Extra 1.1 risolve il DNS (Domain Name Server) e permette il download di pagine web.

IBM IMPARA DA APPLE e si accinge a mettere sul mercato un personal computer Activa dal costo estremamente contenuto, poco meno di 600 Dollari US. Le caratteristiche sono: processore Cyrix 300 Mhz, 32 Mb ram, 3,2 Gb HD, CD 32x, 2 porte USB. La news arriva direttamente da News.com.

TIN INDICE UN QUESTIONARIO semplie semplice per conoscere quello che ne pensano gli utenti di internet sul servizio VOLftp. Io ho già aderito, indicando come commento il desiderio di vedere più curata e ampliata la sezione per Macintosh. Se volete dire la vostra, andate a questa pagina. Se invece non conoscete VOLftp, servizio di TIN ereditato da Video-on-line, vale la pena di farci un giro.

WACOM HA RILASCIATO I NUOVI DRIVER internazionali versione 4.1.2 per le tavolette grafiche della serie Intuos.

LE SCORSE NEWS, datate mercoledi 28 ottobre sono state aggiornate in due tempi. Per chi si fosse perso il secondo aggiornamento postato nella tarda serata dello stesso giorno, può andare a leggersi le news perse nella pagina dell'archivio news di ottobre, sono giusto giusto le prime.

TUTTI I PROBLEMI E LE INCOMPATIBILITA' DEL MAC. Mac-conflict.com, un interessante sito web con database in linea che raccoglie tutti i problemi e le incompatibilità accertate dei Macintosh & cloni, ha rilasciato C3 Offline Reference 1.0, un'applicazione commerciale molto ben fatta che traccia, analizza, ordina per priorità e documenta su report i conflitti software.

SPERIAMO CHE SIA FEMMINA. Pettegolezzo curioso da Macrumors.com: fonti non confermate indicano Veronica come il nome in codice per la prossima versione di MacOS 8.6. Dopo Allegro e Sonata, tanto per citarne alcuni, la fantasia si è spostata verso nomi propri femminili. Dopo la segregazione in ufficio e le notti in bianco per far nascere l'8.5, commento personale, forse gli sviluppatori di casa Apple cominciano a sentire la mancanza di mogli e fidanzate? :-)

UTILITY STORICA. PopChar Pro, il cui comodo menu per la visualizzazione dei caratteri della font, utilie per un'inserimento più facilitato nei documenti specie nel caso di caratteri particolari, e conosciuto fin dagli albori del Macintosh o quasi, è stata aggiornata alla versione 1.1.2.

INSTALLAZIONI PERSONALIZZATE. Per chi realizza software o ha bisogno di realizzare dischi di installazione (gli Internet Provider, tanto per fare un esempio) sarà certo contento di sapere che Aladdin InstalMaker è stato aggiornato alla versione 5.3.1, un po' meno contento quando scopre che l'upgrade pesa ben 5.5 Mb.

PER PRESENTAZIONI VISUALIZZABILI CON QUALSIASI BROWSER è stato rilasciato un simpatico programma freeware, ovvero gratuito e distribuibile liberamente, WebSlides 1.0. Può essere utile.

FINE SETTIMANA DI ROSSA PASSIONE, quello che sta per iniziare, per gli appassionati delle corse di Formula 1. L'invito è ovviamente quello di solidarizzare con l'impegno "religioso" di tutti coloro che passeranno due notti in bianco, sempre come il sottoscritto, per sostenere e soffrire assieme agli uomini delle rosse di Maranello verso quest'ultima importante sfida nella terra del sol levante, in cui ci si gioca tutto sulle sorti di un anno sportivo vissuto intensamente. Vorrà dire che ingannerò l'attesa per prove ufficiali e gran premio aggionando e cercando di migliorare queste pagine, voi nel frattempo incrociate le dita.
Nei vari reportages televisivi dell'immediata vigilia, si intravedono molte pubblicità "Think Different" anche nei paraggi dell'autodromo giapponese di Suzuka, e dato che la Ferrari da sempre ma specie quest'anno ha dimostrato di saper "pensare differente", speriamo che porti bene... :-)


 

Mercoledi 28 ott. 1998
SECONDO AGGIORNAMENTO.

APPLESTORE PRESTO IN ITALIA, per cambiare il modo di comprare Macintosh anche da noi. Enrico Lotti di Macworld Italia commenta, in un articolo su MacWEEK.com, l'annuncio dell'imminente apertura anche in Europa di AppleStore, ovvero i punti di vendita diretta su Internet dei prodotti della casa di Cupertino, già operativi in US e in Inghilterra con grande successo di affluenza e di vendite.
Da gennaio 1999 anche in Francia, Germania, Olanda, Belgio, Spagna e Italia sarà possibile accedere a pagine nostrane del "supermarket virtuale" di Apple, verificare le disponibilità e i prezzi, riempire per bene il nostro sempre virtuale carrello della spesa con ciò che più ci piace o ci serve e pagare comodamente in Euro con carta di credito. Consegna espressa a domicilio, naturalmente.

APPLE AMMETTE I BUGS RIGUARDANTI MACOS 8.5 E GLI HD, confermando anche l'inizio di un'indagine tecnica per scoprirne cause e cure del caso. Anche questa notizia proviene da MacWEEK.com, dove potete leggerla integralmente. Il consiglio per chi si accinge ad aggiornare il proprio sistema operativo è quello di riformattare l'hd, previo backup dei dati più importanti, e di installare il MacOS ex-novo, senza utilizzare utilities di formattazione e di controllo/riparazione dei dischi di terze parti, almeno fino all'arrivo di notizie certe sulle cause che hanno provocato i fastidiosi problemi descritti da più voci. Naturalmente è possibile aggiornare il sistema operativo "sopra" il precedente, e non è detto che debba succedere per forza qualcosa, anzi, fortunatamente la percentuale è ancora molto contenuta. Un backup dei dati, in ogni caso, mette al sicuro da ogni rischio.
ULTIMA ORA:
MaxFixIt riporta una nota di Kennedy Brandt di SuperMac nella quale afferma che nella maggior parte dei casi il danneggiamento dei dischi sarebbe da imputare all'l'utilizzo delle FWB Hard Disk ToolKit, anche se, per sua stessa ammissione in taluni casi di HD danneggiati il driver HDT non era presente. Nel sito SuperMac maggiori dettagli.

DOV'E' FINITO CLARIS ORGANIZER? Ma nel pacchetto MacPac 2.0 per PalmPilot e Palm III, interamente scritto per Macintosh e che vedrà la luce nei prossimi mesi, dove appunto l'organizer acquistato da Apple sarà in corredo, magari in una versione aggiornata. I nostalgici sono avvisati...

OPEN TRANSPORT CORRE VELOCE. Clifford Colby di eMediaweekly ha tracciato un'analisi molto lusinghiera sulla nuova versione di Open Trasport 2.0.1, quella installata con MacOS 8.5 per intenderci, descrivendone anche alcune delle caratteristiche di rilievo.

AGGIORNAMENTO PER CLEARPHONE PRO. Il noto software per video-audio conferenze tramite internet è arrivato alla versione 5.2.7. Richiede PowerMacintosh e lavora con QuickTime 3.0 e MacOS 8.x, arrivando alla bellezza di 30 fps.

BULKRATE PER BBS FIRSTCLASS, GRANDE INASPETTATO RITORNO. Aggiornato alla versione beta 2.6b4 il software che fu indispensabile per tutti gli utenti incalliti di BBS FirstClass. Si tratta di un comodissimo offline reader dall'interfaccia magari un po' spartana ma veloce, affidabile e dalle caratteristiche di tutto rispetto. Per alcune funzionalità, BulkRate è preferibile allo stesso client FirstClass, che dalla versione 3.5.1 permette pure lui di leggersi comodamente off-line messaggi e conferenze. Non conoscete le BBS FirstClass? Eccone una molto carina, in attesa di rimettere in piedi AsterDue (raggiungibile via TCP/IP): si chiama Oscar, bisogna puntare il modem ed il client FirstClass verso Bologna (051-6251636).

PRIMO AGGIORNAMENTO.

CONTINUANO I COMMENTI SU MACOS 8.5. L'amico Marcello Testi, da sempre molto attento a quello che scrivo e altrettanto prodigo di commenti e suggerimenti intelligenti, mi invia alcune sue impressioni sul nuovo sistema operativo di Apple, con importanti note che mi erano sfuggite e che cito di seguito. Dovuti ringraziamenti a parte, lo sapevate che Marcello, oltre ad essere un provetto webmaster è tra i curatori di un ottimo sito/e-zine di cinema, Cinemah?

Sto provando la GM sul mio 7200/120 con 64 M di RAM e 256K di Cache 2.
>RIAVVIO... (...)
Da me riparte piu' o meno alla stessa velocita'. Uso ConflictCatcher8.0.2, che forse influenza questo risultato.
>ICONE A MIGLIAIA DI COLORI e un controllo Ambiente completamente riscritto e ampliato nelle funzioni (...) Per i cultori delle immagini da scrivania, Apple ne ha inserite di nuove e più accattivanti.
I fans di Guerre stellari ne hanno gia' fatte di tutti i colori. Ho provato a installare il loro soundset e ad ogni apertura di finestra ti passa sulla testa l'incrociatore imperiale. Ancora peggio il soundset dei LooneyTunes (BugsBunny e compagnia). Un appassionato ha invece estratto suoni da un gioco, Final Fantasy, e il risultato e' piuttosto gradevole (suoni "bucolici" direi). Comunque, il soundset di default della Apple non disturba. INoltre puoi scegliere di attivare o disattivare i suoni anche solo in relazione a certe azioni.
Ho rifiutato di scaricare un soundset di StarTrek da 1.2MB. Esiste anche un "soundset constructor", il tutto raggiungibile dalla pagina che versiontracker dedica all'8.5.
>Nuove le finestre di dialogo Apri/Salva, che permettono anche qui di essere personalizzate ma che richiedono che i software si adeguino altrimenti non vengono sfruttate se non negli accessori forniti con il sistema.
Purtroppo, almeno nella versione che sto provando, anche alcuni accessori di sistema non sfruttano il nuovo "navigation system". Alcune applicazioni sono gia' pronte, pero': GoLiveCyberstudio, per esempio.
>PRESTAZIONI MIGLIORI IN GENERALE (...)
Sul 601 si vedono piu' stabilita' e piu' velocita' nel lanciare le applicazioni.
>TUTTA LA RETE DI MACOS 8.5. (...)
Oltre a quello che hai detto, va aggiunto il supporto per SNMP, cosi' la rete e' monitorabile e controllabile tramite console grafiche che esistono per Unix (gratuiti) e per Mac (commerciali).
Inoltre la rete adesso e' scriptabile.
Secondo me, il vero colpo e' il network browser, che permette di non passare dal chooser per la rete ed e', come velocita' e esperienza utente, un calcio in ****
(censored) a NT.
>COMPATIBILITA' SENZA PROBLEMI o quasi. (...)
Purtroppo, una delle applicazioni che subiscono un po' di casino con i menu' e' Claris EMailer 2, a quanto pare ormai inaggiornabile.

[Recensita] IMPRESSIONI SU PLANET, ma non la famosa scheda ISDN interna della Sagem. Planet è anche un marchio taiwanese di prodotti per il networking e le telecomunicazioni, distribuito da Aleph Integration, di cui ho avuto modo di installare e provare per diversi giorni presso un cliente un Terminal Adapter ISDN ed un Internet Gateway hardware. Il rapporto tra prezzo e prestazioni li rende molto interessanti, e se volete saperne di più andatevi a leggere la mia scheda di impressioni.

AGGIORNAMENTI DRIVER PER LA RETE E LE TELECOMUNICAZIONI. Alcune aziende produttrici hanno aggiornato i driver dei propri prodotti per la rete, se li possedete l'aggiornamento è decisamente consigliabile: Farallon aggiorna i driver delle sue schede PC Card Fast Ethernet 10/100 (# PN995) alla versione 1.3, Hermstedt invece aggiorna alla versione 2.5.1 quelli delle sue schede ISDN mentre Newer Tecnology aggiorna alla versione 1.5.2 i driver delle sue schede Ethernet.

JOBS PIANTA IN ASSO NEWTON E CERCA PILOT? In una news riportata da Punto Informatico, Apple avrebbe confermato il tentativo, andato a vuoto qualche mese fa, di acquistare da 3Com il sistema PalmPilot. L'idea sembra nata dallo stesso Jobs, che avrebbe cercato un prodotto complementare, forse anche più economico, a quelli in corso di realizzazione da parte di Apple stessa. Un altro "giro di lama" nella ferita al cuore di tutti i Newton-lovers, compreso il sottoscritto...
A questo indirizzo la
notizia in forma integrale.

CAMBIO DI NUMERI... TELEFONICI. Se da stamattina qualcuno prova a chiamarmi sul numero del telefono cellulare, troverà solo un messaggio gratuito che gli segnalerà il mio nuovo recapito. Ho cambiato piano tariffario, almeno tutti quelli che devono chiamarmi, sia per lavoro che per fare quattro chiacchiere, non sono costretti a spendere una fortuna, e poi non dite che non vi penso... :-)
Il passaggio dovrebbe (spero) essere indolore, e se qualcuno ha bisogno di sapere come rintracciarmi telefonicamente per qualsiasi motivo, mi scriva in
mailbox.


 

Lunedi 26 ott. 1998

COMPLIMENTI FABRIZIO! Macity si è aggiudicato il secondo posto nella sua categoria, risultato incredibile per un sito che parla di Mac, al pemio per il miglior sito web indetto da "Il sole 24ore". In classifica generale, inoltre, il sito di Fabrizio Frattini rientra nei primi venti classificati. Un bel risultato davvero, e un grazie a tutti coloro che l'hanno votato (io compreso) a nome della "categoria" e dello stesso autore. Ancora complimenti, Fabrizio! :-)

APPLE EXPO 98 E SMAU giungono al termine, e si comincia a tirar le somme di questi avvenimenti. Se lo Smau in generale non ha fornito novità da gridare al miracolo, Apple Expo 98 credo chiuderà con un bilancio decisamente positivo. A parte qualche eventuale e poco probabile grossa novità dell'ultima ora, il bilancio di affluenze al padiglione 8 può ritenersi ben sopra qualsiasi aspettativa. Attratti nel regno indiscusso di Apple & soci anche molti utenti Windows e parecchie persone che si affacciano al computer (iMac, naturalmente) per la prima volta, allettati dalle iniziative pubblicitarie di Apple e dai favorevoli articoli che media non di settore, Repubblica in testa, hanno scritto sul nuovo computer Apple.
Naturalmente erano iMac e MacOS 8.5 i principali protagonisti del salone, e non poteva essere altrimenti.
Ronaldo come testimonial alla conferenza inaugurale, nuovi spot televisivi (indovinate il soggetto?) e nuovi canali di distribuzione per iMac: con queste premesse c'è da scommetterci (o sperare?) che Apple Italia non si lascerà scappare questo treno sedendosi sugli allori di un felice momento commerciale, come purtroppo già successo in passato.
Se avete qualche minuto da perdere e volete conoscere le mie impressioni più in dettaglio, ho scritto delle note su
Smau, Apple Expo 98 e MacOS 8.5.

MACOS 8.5 LA CENERENTOLA DI APPLE EXPO 98. Volevo tornare a casa dallo Smau e installare la sera stessa il nuovo sistema operativo, ma purtroppo ho trovato solo cartelli indicanti l'esaurimento dell'articolo. Alcuni promettevano di inviarlo a domicilio allo stesso prezzo promesso per lo Smau, ma per non rischiare ritardi di spedizione o altro ho deciso di attenderlo negli scaffali dei punti vendita.
Voci autorevoli, che ovviamente vogliono rimanere anonime, mi hanno confermato che allo Smau i pacchetti del nuovo system non erano mai arrivati, a parte qualche scatola vuota ad uso espositivo.
Non rimaneva che accomodarsi ad uno dei tanti G3 con installato l'8.5, come ho fatto io per poter almeno dire d'averlo visto. In verità vi sono rimasto davanti parecchio, tanto da poterci scrivere qualche riga di
impressioni. Sarei anche lieto di scrivere una smentita, ovvero che da sabato in poi il system era reperibile, così poi io mi suicido in diretta telematica a meno che qualcuno non me ne porti una copia! :-)

SE LA COMPATIBILITA' DI MACOS 8.5 vi spaventa, se vi hanno allarmato con voci del tipo "poi non ti funziona questo o quel software", non preoccupatevi e installatelo senza timore. A parte il mio consiglio personale di NON installarlo su server dove sia presente AppleShare IP (qualsiasi versione), pena gravi malfunzionamenti del server, per il resto sono già disponibili aggiornamenti per un sacco di software che ne hanno bisogno, e non è detto che quelli che utilizzate voi siano tra questi.
VersionTracker e MacProf hanno liste complete e molto aggiornate degli updates disponibili.

MA LA STORIA DEGLI HD DANNEGGIATI? Sia Macintouch che Macintosh News Network hanno dei reports, sicuramente fondati, su cui si lamentano casi (pochi per fortuna) di HD persi dopo l'installazione dell'8.5. Da quel che ne ho letto però i casi riportati non sono poi così tanti come si vorrebbe far credere e personalmente non sono così allarmato. Previo un buon backup dei documenti (sacrosanto normalmente, figuriamoci ad una installazione di rilievo come questa) non avrò timori ad installare il nuovo system sul mio 9600 non appena riuscirò a comprarlo.

AGGIORNIAMO GATEWAY E ROUTER, E NON SOLO PER L'8.5. VicomSoft ha aggiornato i suoi software di punta: VicomSoft Internet Gateway 5.0.1 permette di utilizzare la versione 2 di CyberNOT, risolve alcuni vizi di incompatibilità con CommuniGate Mail Server e altri di minore importanza. VicomSoft Router Plus 5.0.1 risolve invece alcuni problemi verificatisi specialmente con Mac 680x0 e il protocollo PPP. Gli tuilizzatori della versione. Entrambi gli aggiornamenti si possono prelevare dalla pagina del download di VicomSoft.
Rilasciato anche un altra beta release di un buon software, anche se un po' ostico da configurare, per la connessione in Internet da più Mac da un'unico modem in rete:
IPNetRouter 1.3c10.

NUOVI DRIVER ETHERNET PER NEWER TECHNOLOGY. Nella pagina del supporto software di Newer Technology, sono disponibili i nuovi driver versione 1.5.2 per le schede ethernet della stessa marca.

NETSCAPE COMMUNICATOR: STESSA VERSIONE, NUOVA VERSIONE. Se per caso siete diventati matti per scaricare i 13 Mb di Communicator 4.5, allora non sarete lieti di sapere che Netscape ha modificato la versione in linea esattamente il 21 ottobre scorso. La versione è sempre la 4.5, ma quella rilasciata il 21 scorso migliora l'utilizzo e la velocità della cache, associa il tasto Command al mouse per aprire un link in una nuova finestra, ha una nuova barra degli strumenti personalizzabile, completa automaticamente (come Explorer) la scrittura degli Url, etc etc etc...
Cercate di ricordare che giorno l'avete scaricata, in ogni caso ecco l'indirizzo per il
download.

CHI HA DETTO CHE IL NEWTON E' MORTO? PelicanWare ha rilasciato QuickFigure Pro 4.0, un aggiornamento del popolare foglio di calcolo per Newton Message Pad. Risolve parecchi problemini con l'altezza delle celle, su richiesta di molti utilizzatori, e permette la gestione dei margini per la stampa. Il programma completo costa 60$, mentre gli utenti registrati possono ottenere un upgrade per 30$. NOTA BENE: la versione in bundle con i Newton autorizza a richiedere il semplice upgrade.

APPLE CHIUDE IL SITO DI CYBERDOG. Ad ulteriore conferma della "morte dichiarata" del progetto CyberDog, Apple ha chiuso anche il sito web dedicato. Per i molti fans e utilizzatori dell'innovativo browser, il cui destino è stato motivato come per il Newton dai tagli della recente politica Apple, esiste comunque un sito web di riferimento: www.cyberdog.org.

CHI SI RICORDA DI MACSHAREWARE.COM? All'indirizzo del noto sito web www.macshareware.com, importante punto di riferimento per il software shareware, non risponde nemmeno più la pagina provvisoria. Brutto segno? Qualcuno forse ricorderà che questa estate il sito fu "temporaneamente sospeso" per problemi con il provider per via dell'eccessivo traffico.


 

Venerdi 23 ott. 1998

INAUGURATA IERI APPLE EXPO 98. La manifestazione di Apple Italia che occupa l'intero padiglione 8 dello SMAU con i nuovi prodotti della casa di Cupertino e delle aziende partners, ha ufficialmente preso il via con la conferenza di inaugurazione che si è tenuta oggi a Milano all'hotel RAMADA alle 18.30. Presenti tutte le aziende che stanno vitalizzando Apple Expo 98, con Diego Piacentini di Apple Italia a tenere l'intervento più atteso, per presentare in particolare MacOS 8.5 e tutte le nuove strategie della mela (ex irridata, ora monocromatica e leggermente in rilievo). Oggi e lunedi prossimo sono previste le giornate per gli operatori, mentre ieri, sabato e domenica l'ingresso è per il pubblico. Sul web di Apple Italia calendario delle manifestazioni, elenco degli espositori, piantine del padiglione e tutte le informazioni utili sulla manifestazione.
Su queste pagine, fin dalla prossima edizione delle news prevista per il fine settimana, le mie impressioni e le notizie che riuscirò a portare a casa oggi dal salone milanese. SONO BEN ACCETTI CONTRIBUTI DI QUALSIASI TIPO sulla manifestazione: impressioni, constatazioni tecniche e non, goliardate e qualsiasi altra cosa vorrete inviarmi sarà pubblicata con molto piacere.

SULLA CONFERENZA INAUGURALE DI APPLE EXPO 98, tra iMac e Ronaldo, l'instancabile Fabrizio Frattini ha pubblicato un prima frettolosa (dice lui, ma non credetegli) ma completo nota. Oltre ai resoconti finanziari di rito, tra le altre cose annunciati spot televisivi di iMac anche in Italia e gli stessi computer in vendita, oltre che nei punti vendita Apple, nelle consuete catene di distribuzione e nei centri Mondadori Informatica, anche presso i centri commerciali Media World.

ASPETTANDO APPLESHARE IP 6.1. Come già preannunciato in queste news, in una TIL (Tech Info Library) Apple ha ribadito la non compatibilità del server di rete AppleShare IP 5.0.x e 6.0.x con il nuovo MacOS 8.5. La stessa Apple consiglia di tenere sotto controllo la pagina web di AppleShare IP, dove è previsto l'annuncio del rilascio della versione 6.1, anche se non viene specificato quando.

INCOMPATIBILE ANCHE LASERWRITER 310. Sempre secondo la stessa Apple, i driver della stampante LaserWriter 310 non sono compatibili con MacOS 8.5.

SUI PRESUNTI PROBLEMI CON GLI HD DI MACOS 8.5, FWB ha pubblicato una pagina di compativilità dei suoi prodotti, tra cui l'incriminato e poi prosciolto HarDisk Toolkit 2.5.x.

A CAUSA DELLA DISMISSIONE DI NEWTON, Apple si trova coinvolta in una richiesta di risarcimento danni per 17 milioni di dollari dalla Harris Corp, per i danni che la decisione di Apple di sospendere la produzione del noto Message Pad gli avrebbe causato. [Fonte: Wired News ]

MACOS X SERVER ENTRO L'ANNO. Il futuro dei sistemi operativi di rete è stato ufficialmente annunciato entro la fine dell'anno in corso. Lo ha annunciato la stessa Apple, tirata in causa da alcune news di senso opposto apparse in diversi siti informativi, che volevano la casa di Cupertino in difficoltà con lo sviluppo del sistema. Una notizia ghiotta per tutti coloro che si occupano soprattutto di networking, e che vedono nelle caratteristiche annunciate di MacOS X Server una rivoluzione nella gestione delle reti secondo Apple. La notizia, anche se indirettamente, è stata confermata da diversi produttori hardware e software che confermano di aver ricevuto, negli ultimi mesi, diverse beta-release del nuovo OS, a testimonianza della continuità del lavoro delle menti di casa Apple e dei loro risultati. [ Fonti: MacWeek - Macity ]

IL PAPA' DI TUTTI GLI ANTIVIRUS, John Norstad (realizzatore del mitico Disinfectant), in una nota spiega perchè MacOS 8.5 sarebbe molto vulnerabile agli attacchi dei virus. Secondo Norstad i principali antivirus in commercio sarebbero tutti da aggiornare per funzionare correttamente con il nuovo system, e in attesa che ciò avvenga consiglia di disabilitare le funzioni AutoPlay di QuickTime, di attivare la protezione contro i macrovirus nelle versioni di Microsoft Word che lo prevedono e di utilizzare l'ultima versione del suo antivirus freeware. Utile, sempre secondo l'autore di Disinfectant (l'ultioma versione era la 3.7.1), utilizzare la funzione "scan" di Virex, che resterebbe per ora l'unico compatibile con MacOS 8.5. [ Fonte: Macintouch ]

IN ARRIVO UN NUOVO iMAC. Previsto entro breve, anche se non ancora confermato ufficialmente, l'arrivo sugli scaffali dei punti vendita Apple di una nuova versione di iMac, chiamata per ora iMac Rev.2.
Le caratteristiche principali sarebbero MacOS 8.5, 6 Mb di Vram al posto dei 2 attuali con scheda video basata su processore Rage Pro, con maggiore accellerazione 3D. E' previsto, inoltre, un pulsante di reset in caso di blocco del sistema, attualmente mancante. [ Fonte:
iMacintouch ]

RIPRISTINATO IL FORUM DI MACITY. Fabrizio Frattini annuncia che il suo forum, molto attivo prima della recente sospensione, è tornato a funzionare regolarmente. Cambiate le regole, che vogliono obbligatoria la registrazione e relativa approvazione da parte dello staff di Macity. Indispensabili un indirizzo e-mail valido e l'abilitazione dei cookies sul browser.


 

Mercoledi 21 ott. 1998

Alcune anteprime sullo SMAU:

Il 22 alle 18.30 Conferenza inaugurale di Apple Expo 98 presso l'hotel Ramada di via Washington 66, ovviamente a Milano. L'impegno di Apple a questa edizione dello SMAU è considerevole, basti solo ricordare l'occupazione dell'intero padiglione 8 assieme ai principali partners per la realizzazione di Apple Expo 98, una fiera dentro la fiera..

Grande sforzo di Macromedia (Pad. 10 Stand A01) per la presentazione dei suoi prodotti, da sempre punto di riferimento per la produzione multimediale. Un fitto calendario di appuntamenti per le dimostrazioni, valido tutti i giorni dello SMAU, così articolato:

ore 10.30 - FreeHand 8
ore 11.30 - Director 6.5
ore 12.30 - DreamWeaver 1.2
ore 14.00 - Flash 3
ore 14.45 - FreeHand 8
ore 15.45 - Director 6.5
ore 16.45 - DreamWeaver 1.2
ore 17.30 - Fireworks
ore 18.15 - Flash 3

American Dataline ha prenotato invece il Teatro Apple presso il pad. 8 per due presentazioni interssanti per il mercato professionale: venerdi 23 alle ore 14.00 Enrico Avoledo prsenta "FlexTigh II, il primo scanner CCD a tamburo", mentre domenica 24 alle ore 15.00 tocca a Andrea Pauletti presentare "Xantè Accel-a-Writer 3G/24, la fotounità a toner a 2400 dpi".

Le altre news:

Apple ha rilasciato Apple System Profiler 2.1.2, una utility a volte sottovalutata per la descrizione del sistema software ed hardware utilizzato, ora migliorata con nuove funzionalità.

Dopo le Personal Edition, FWB aggiorna anche le "classiche" Hard Disk Toolkit 2.5.x a 2.5.3, sempre per permettere la compatibilità con MacOS 8.5.

Rilasciati i nuovi driver per le schede Sagem Planet e SPIGA, e precisamente le versioni Planet 4 1.0.2, Planet 3 PCI 1.2.5, Planet Goodies 12 e Geoport 2.0.7.

Gli utilizzatori di schede di upgrade a G3 Newer MAXpowr (computer desktop) e Newer NUpowr (PowerBook 1400/2400), troveranno all'indirizzo di Newer Technology i nuovi driver.

Orange Micro ha rilasciato i nuovi driver per le schede PC compatibili delle serie OrangePCI 400/500/600, che ottimizzano per MacOS 8.5 aggiustando anche problemi di stampa, di modem e di joystick.

Rilasciata una nuova versione dell'editor di testi tra i migliori disponibili nel mercato shareware, Tex-Edit Plus 2.4, ricchissimo di funzioni nonostante l'interfaccia molto semplice e gradevole.

Altro importante software shareware che viene aggiornato: File Buddy 4.3.7 permette ricerche tra le risorse ed i files, anche invisibili, dei dischi rigidi, di editarne gli attributi e molto altro ancora. Permette inoltre di trovare gli alias non più collegati agli originali, le preferenze di programmi non più presenti, le cartelle vuote e le icone inutilizzate.

Per i possessori di schede SCSI Adaptec power Domain 2940U2W, è stato rilasciato il nuovo firmware.

Per adattarsi alle nuove caratteristiche di MacOS 8.5, Netopia ha rilasciato la nuova versione di Timbuktu Pro 4.7.1, importante software di controllo remoto e scambio files.

Per Bill Gates comincia un periodo difficile: come hanno evidenziato anche i principali media, sta per iniziare il procedimento che vede la Microsoft alla sbarra per il tentativo di monopolizzare con i suoi prodotti il mercato del software, in particolare per Internet. Il dipartimento americano che si occupa di antitrust è decisamente molto attento e attivo, contrariamente ad altri paesi (leggi Italia e pensa a Telecom), e c'è quindi da aspettarsi importanti novità su questo fronte.
Anche tutti i siti di news danno grandi spazi a questo avvenimento.
C'è da credere comunque che Microsoft non rimarrà con le mani in mano.

MacOS 8.5 non è ancora disponibile ma già si parla di un bug raro, ma molto inquietante. Alcuni siti di news (in particolare MacFixIt, da sempre molto attento ai problemi di qualsiasi genere riguardanti il Mac) riportano la notizia che fortunatamente pochi computer su cui il nuovo system è stato installato si sono trovati in breve a perdere il contenuto degli HD. Il problema sembrava, in una prima ipotesi, isolato ad alcuni dischi formattati con le FWB HardDisk Toolkit Personal Edition (il fatto fu evidenziato per prima da Umax che utilizza questo software con i suoi cloni), ma i successivi casi anche con dischi formattati con Drive Setup di Apple hanno fatto cadere questa possibilità.

Altro problema per MacOS 8.5, e che coinvolge i possessori di iMac dotati del SuperDisk di Imation, in pratica l'unica possibilità di utilizzare floppy disk con il nuovo computer di Apple. Pare infatti che ci siano problemi, ammessi anche dalla stessa Imation, tra il nuovo system e la periferica tanto da impedirne il corretto funzionamento.

Apple ha relizzato delle pagine di presentazione di MacOS 8.5. Interessanti se volete conoscere caratteristihe e novità apportate al nuovo sistema operativo.

Una delle limitazioni lamentate dai possessori di PowerMac G3 riguarda la ridotta disponibilità di slot PCI, che ne compromette in alcuni casi l'utilizzo professionale.
Per i professionisti del'audio lo scoglio sembra superato:
Digidesign (Avid Technology) ha annunciato uno sviluppo del suo sistema Pro Tools con le schede Pro Tools 24MIX e Pro Tools 24MIX Plus, altrimenti chiamate MIX Core e MIX Farm.
In un unico slot, e dotata di sei processori DSP Motorola, Mix Core mette a disposizione capacità di elaborazione con prestazioni 2/3 volte superiori della precedente versione Pro Tools 24.
Mix Farm invece è un sistema che comprende una seconda scheda, sempre PCI, che permette di arrivare a circa il doppio di potenza di elaborazione DSP, in pratica un "turbo" per la realizzazione degli effetti.


 

Lunedi 19 ott. 1998

Da questa edizione è attivo il nuovo dominio www.tevac.com, e le pagine sono state spostate su una macchina esente dai problemi di DNS che affliggevano invece il precedente indirizzo. Mi scuso per i disagi eventuali causati dai due spostamenti finora effettuati e dai problemi sopracitati, e vi ringrazio per la pazienza: questa è sicuramente la definitiva e speriamo tranquilla collocazione delle pagine, almeno per un bel po'!
Con il dominio sono attivi anche i nuovi indirizzi di posta elettronica, di cui vi prego di prendere nota, tra cui:
info@tevac.com per comunicazioni e informazioni generali riguardanti Tevac News, press@tevac.com per l'invio di comunicati stampa e notizie da pubblicare e il mio personale, robrota@tevac.com. Ogni commeno, contributo, critica o segnalazione, è ovviamente sempre molto gradito. Vi prego in particolare di segnalarmi eventuali anomalie o errori.
Ma passiamo alle news, quelle vere che ci interessano maggiormente, in particolare ad importanti aggiornamenti software:

Modem interni di iMac e PowerBook serie G3.
Apple ha rilasciato un aggiornamento di sistema,
Apple Modem Updater 1.2.1, per i modem interni (K56Flex chipset Rockwell) di iMac e PB G3 (esclusa la prima serie) per i problemi di collegamento in V.90. L'upgrade installa l'ultima versione 2.2 del firmware per il modem.

Ancora per i modem, ma solo per i PowerBook serie G3.
Sempre Apple ha rilasciato
Apple PB G3 Series Modem 1.0.1, che risolve alcuni piccoli problemi dei PowerBook Serie G3 con modem Apple interno riguardanti soprattutto il consumo della batteria.

Nuova versione definitiva di Netscape Communicator.
Rilasciato, solo per PowerMacintosh,
Netscape Communicator 4.5, disponibile nelle versioni a 40 e 128 bit. Communicator 4.5 ricordo che è totalmente freeware, ovvero di libero utilizzo, già da qualche versione grazie soprattutto alla concorrenza del browser di Microsoft, Explorer. Nel readme le principali caratteristiche e innovazioni della nuova versione.

Arriva MacOS 8.5, accompagnato dai primi patch.
Le nuove funzionalità di MacOS 8.5 costringono le software-house a rilasciare aggiornamenti per i propri prodotti per garantirne un completo funzionamento. Microsoft ha rilasciato
Microsoft Office 98 update, un aggiornamento di oltre 4 Mb, mentre Vicomsoft ha reso disponibile Vicom OS 8.5 Fix, che rende compatibili a MacOS 8.5 le applicazioni Internet Gateway 4.5.2, SurfDoubler 4.1.2 e DHCP Server 4.1.1. Asante invece ha rilasciato i nuovi driver compatibili con 8.5 per le sue schede di rete, Asante Fast 10/100 PCI 3.1, mentre FWB ha rilasciato, sempre per la compatibilità con MacOS 8.5, l'upgrade di FWB HardDisk ToolKit 2.5.3.
Non mi risulta ancora, invece, che sia stato realizzato nessun patch per
AppleShare IP, il server di rete Apple, su cui sono stati riscontrati alcuni problemi di incompatibilità con MacOS 8.5. Sconsigliabile quindi per il momento l'aggiornamento del sistema operativo sui server di rete che utilizzino tale software.

Nuova beta per il server mail Eudora.
Rilasciata la nuova versione beta di
Eudora Internet Mail Server 1.3b1, server di posta elettronica dalle caratteristiche molto interessanti.

Aggirnamento driver per la IxMicro TwinTurbo 128.
IxMicro
ha rilasciato il
driver 4.0.6 per la scheda video TwinTurbo 128, presente anche di serie su alcuni Macintosh come ad esempio il 9600/350, e meglio identificata solitamente con la sigla IMS. Nella pagina del download sono indicati i modelli di Macintosh e cloni su cui la scheda è montata, attenzione a scegliere il driver giusto.

VirusScan aggiorna le virus definitions.
Per gli utilizzatori dell'antivirus VirusScan 3.0 o versioni superiori, sono disponibili i files con gli
elenchi aggiornati dei virus, indispensabili per riconoscere e debellare anche le ultime generazioni degli "untori" dei nostri Macintosh.

Norton Utilities, rilasciato Norton DiskDoctor 4.0.1.
Per risolvere alcuni problemi, primo fra tutti l'incompatibilità con FWB HardDisk ToolKit 2.5.x, Symantec ha rilasciato a poco tempo dalla versione 4.0, l'aggiornamento di
Norton DiskDoctor 4.0.1.

[Recensita] Mirabilis ICQ in prova.
Il software Mirabilis ICQ, molto conosciuto per la chat e la messaggistica, oltre per la possibilità di vedere se i nostri amici sono in linea o meno, è finito "sotto torchio". Le sue caratteristiche, molto interessanti, possono far scoprire anche possibilità di utilizzo professionale. Ecco una
scheda di impressioni, realizzata grazie al contributo di Federica Arnolfo.
La prossima scheda, prevista per la prossima edizione delle news, parlerà dei Terminal Adapter ISDN e degli Internet Gateway della Planet (da non confondersi con le omonime schede ISDN interne della Sagem), dai prezzi contenuti ma dalle caratteristiche di tutto rispetto.

Rendering in offerta speciale.
Leggo e riporto volentieri su MacProf che per i suoi lettori, in collaborazione con Abacus, è in via di preparazione un'offerta speciale a sorpresa sul programma di rendering Art*Lantastic. Se interessati o per saperne di più, scrivete direttamente a
MacProf.

Problemi di e-mail per Macity.
Lo staff di
Macity segnala che ci possono essere dei problemi con i suoi indirizzi di posta elettronica ma che stanno lavorando per risolverli. Chiunque scrivendo a Fabrizio Frattini & C. si vedesse tornare indietro l'e-mail con segnalazione di errori, è pregato di forwardare quest'ultima all'indirizzo del webmaster di Macity.

Settimana intensa, quella che inizia.
Un paio di impegni in trasferta e lo SMAU alle porte renderanno questa settimana assai intensa. Sarò allo SMAU sicuramente venerdi 23, forse sabato 24 e quasi certamente lunedi 26, e conto di riportare a casa un sacco di materiali per queste pagine. Se siete nei paraggi e avete voglia di fare due chiacchiere o di bere un aperitivo, ressa dei bar dello SMAU permettendo,
scrivetemi.


 

Giovedi 15 ott. 1998
EDIZIONE STRAORDINARIA

Il momento d'oro di Apple e di Steve Jobs.

109 milioni di dollari di utile, contro i 70 previsti, per il quarto quarto (non è un gioco di parole) fiscale in attivo. Un guadagno per azione di 68 cents rispetto i 49 previsti. 278.000 iMac venduti nelle prime sei settimane di disponibilità contro i 130.000 previsti. Un incremento del 28% sulle vendite delle altre serie di computer.

Questi sono i numeri principali ed entusiasmanti della conferenza stampa che il CEO di Apple Steve Jobs ha tenuto a Cupertino alle 20 italiane di ieri, seguibile in diretta presso molti (e intasati per l'occasione) siti web.

Un anno record, il primo in attivo dal 1995, che si chiude con un fatturato di 5,9 miliardi di dollari rispetto ai 7,1 dell'anno scorso, ma con un attivo di 309 milioni contro il miliardo tondo tondo di passivo dello scorso anno.
Sempre per la gloria dei numeri, il 1995 si chiuse con un profitto di 400 milioni per un fatturato di 11 miliardi, sempre di dollari, dopo di che fu il buio finanziario per Apple.

Oltre ai numeri, che hanno rimesso alla società di Cupertino un'aurea dorata presso i principali operatori finanziari, Jobs ha presentato tutte le principali novità che a breve smuoveranno ancora l'interesse attorno ad Apple: dal nuovo MacOS 8.5, illustrandone tutte le principali caratteristiche e innovazioni, alla distribuzione di iMac nelle prossime settimane anche dall'importante catena commerciale Best Buy, l'inizio di un esperimento della vendita di iMac presso le grandi catene di distribuzione in altri paesi, a cominciare dall'inghilterra.

Tra le tante statistiche d'obbligo in queste occasioni una che mi ha particolarmente colpito: secondo un profilo illustrato dallo stesso Jobs, gli acquirenti di iMac per poco meno del 30% sarebbero persone che non hanno mai avuto o utilizzato un computer, ed il 12% o poco più provengono dal mondo Windows. La conclusione, sempre secondo Jobs, è che il 40% degli acquirenti di iMac sono nuovi utenti Macintosh.

Non sono certo un analizzatore di risultati finanziari, ma anche una talpa in materia economica come il sottoscritto non può certo fare a meno di notare il risultato della nuova gestione Apple, fortemente voluta e impostata da Steve Jobs fin dai primi giorni dela sua "nuova esperienza" in Apple: un anno in attivo crescente, fino ad arrivare a risultati da record, per una società più volte considerata moribonda, non possono che rinforzare la mia "fede" nei prodotti con la mela, anche se non più irridata secondo i nuovi dettami estetici voluti sempre da Jobs. Le sue scelte, spesso criticate, sono state nel mirino anche dei più fanatici e "antchi" sostenitori della filosofia Apple, ma alla fine il suo "Pensa Differente" ha avuto ragione di tutto e di tutti, riuscendo a rientusiasmare gli animi anche dei più sfiduciati e incazzati.

Personalmente di iMac non mi importa poi molto, non è sicuramente il tipo di oggetto che vorrei sulla mia scrivania, ma se dietro la spinta del suo successo Apple rinnova e migliora anche le linee professionali dei suoi computers, se realizza nuove serie di Macintosh potenti e abbordabili anche dal mercato "domestico" e se le ditte produttrici di software, periferiche e accessori vengono motivate alla realizzazione di nuovi articoli per Macintosh e al miglioramento di quelli esistenti, ben vengano nuove serie di iMac ogni mese.

L'appuntamento è a Milano, allo SMAU.
Per festeggiare, ovviamente! :-)


 

Mercoledi 14 ott. 1998

Dopo la saga di iMac, peraltro non ancora terminata e ben lontana da esserlo, inizia quella non meno importante di MacOS 8.5, specie in vista dello SMAU. I "pochi fortunati" ad aver già installato la versione definitiva sono tutti concordi o quasi che il nuovo sistema operativo incrementa le prestazioni generali delle macchine su cui è montato, in particolare sembra generosamente ottimizzato per i PowerMacintosh dotati di processore PPC 750, meglio conosciuto come G3. Di iMac non ne ho mai parlato molto, non rientra in quei settori che suscitano il mio interesse, e comunque il bravo Settimio Perlini, nelle sue news quotidiane su MacProf, ha dedicato e continua a dedicare al nuovo gioiellino di "Mamma Apple" ampi e ben curati spazi a cui rimando sempre di buon grado.
Il nuovo system invece è un argomento che mi affascina molto di più, e che quindi troverà molto spazio in queste news. Naturalmente chiunque voglia contribuire con impressioni, test e notizie su questo ma anche sugli argomenti trattati in queste pagine, è ovviamente ben gradito.
Ma passiamo alle news di oggi...

Adobe per la grafica web.
Rilasciata la versione definitiva di
Adobe ImageStyler 1.0, software per la creazione di grafica creativa per pagine html, che si integra in modo particolare con tutti i prodotti Adobe dedicati alla grafica professionale e alla gestione delle pagine e dei siti web, come Photoshop e PageMill.
Questo mi rammenta che non ho ancora nessuna nuova di un software molto semplice e gradevole, sempre di Adobe, per la realizzazione e l'ottimizzazione delle immagini per Internet, particolarmente intuitivo specie per gli utilizzatori di PhotoShop, con cui si interfaccia particolarmente bene: Adobe ImageReady, di cui era disponibile una versione beta a scadenza. Indagherò, ma se qualcuno ha notizie fresche mi aggiorni.

Sempre per la grafica per internet.
E' disponibile il nuovo
The Cyberoptic GIF Solution 1.0, uno shareware per la realizzazione e l'ottimizzazione delle gif animate.

Stalker rinnova il suo server e-mail.
Una delle ditte produttrici di software per comunicazione che preferisco, ha rilasciato
Stalker Internet Mail Server 1.7b5, nuova release del piccolo ma incredibilmente funzionale e sicuro server per la posta elettronica.

[Press Releases] Comunicati stampa Apple Italia.
Apple Italia, tramite l'apposita agenzia di pubbliche relazioni, mi invia gli ultimi comunicati stampa come premessa di un invio regolare ad ogni uscita. Alcuni risalgono a qualche mese, ma sono comunque attualissimi per gli argomenti trattati, e quindi li pubblico ben volentieri. Per leggerli visitate la pagina Press Releases, dove è presente l'indice cronologico dei comunicati ricevuti fino ad ora. Un doveroso ringraziamento ad Apple Italia ed a Business Press.

Un 6400 come un G3?
Macity riporta la notizia che Vimage dovrebbe aver rilasciato già nella giornata di ieri delle schede di upgrade a G3/300Mhz dei Mac serie 54xx, 64xx e 4400, e per i cloni StarMax 3000 e 4000. Se il costo fosse ragionevole, potrebbe essere quasi come la rinascita dei dinosauri...

Velocizzare la navigazione.
Maxum ha rilasciato il server proxy per reti locali WebDoubler 1.0, che permette la velocizzazione della navigazione in Internet dai computer in rete salvando su disco le pagine frequentate rendendole disponibili per i successivi richiami, a meno che le pagine originali non vengano modificate.

RIP PostScript alternativi per stampanti Epson.
Su
MacProf leggo l'interessante notizia di due nuovi prodotti di Yarc: si tratta di RIP (Raster Image Processor) PostScript basati su schede di accellerazione PCI e relativo software per le stampanti Epson Stylus Color 3000 e Stylus Photo EX. MacProf riporta pure che i prezzi sono rispetivamente di 995 e 495 Dollari. Una soluzione alternativa al RIP originale di Epson.

Da AppleTalk a IP Internet Protocol.
Open Door Network ha rilasciato una serie di programmi per reti Macintosh per una rapida e migliore integrazione tra le reti AppleTalk ed i protocolli Internet, AppleTalk to IP Migration Suite 1.0. La suite comprende ShareWay IP Gateway, DoorStop Firewall e AFP Engage!

Aggiornamento anche per grafici e illustratori.
Deneba
ha rilasciato
Canvas 6.0, nuova release del noto e potente software dalle caratteristiche particolarmente creative.


 

Lunedi 12 ott. 1998

I problemi di DNS che alcune volte impediscono la visualizzazione di queste pagine sembrano in via di soluzione. Pazientate ancora pochi giorni, qundo sarà finalmente attivo il dominio www.tevac.com le pagine saranno pure spostate su un indirizzo ancor più sicuro. Grazie per la pazienza e vi prego di continuare a segnalarmi qualsiasi anomalia.

Qualcuno si ricorda di Newton?
I primi tra Newton Message Pad ed accessori tra i pochi ancora disponibili in Italia sono già stati consegnati, per la gioia dei nuovi Newton-lovers che si sono letteralmente invaghiti del mitico oggetto del desiderio non appena estratto dall'imballaggio, in particolare un carissimo amico costaricano/veronese che con il Newton ne ha aprofittato per rinnovare il suo PB 5300c con un poderoso PowerBook G3/233 nuova serie. La simpatica moglie non era del tutto entusiasta, vista la spesa complessiva, ma "dato che c'ero", ha detto lui...
Ricordo ai titubanti, o a coloro cui fosse sfuggita la notizia, che è ancora disponibile una minima quantità di Newton 2100 e 2000, oltre ad un'interessantissima serie di accessori e software, sempre con consegna immediata, segnalati nell'apposita
pagina dedicata.

Una valanga di aggiornamenti software...

  • StoryProject 3.6.1 - ottimo shareware per la realizzazione di storyboard, ideale per sceneggiatori e disegnatori di fumetti, animati e non.
  • Eudora Pro 4.0.2 - mentre la versione beta 4.1 è dispobibile per coraggiosi beta-tester, Qualcomm rilascia questo aggiornamento che risolve bug minori.
  • Thursby Dave 2.1 - versione 2.1 definitiva per l'importante utility che permette di condividere volumi e stampanti di reti Microsoft Windows 95/NT
  • FaxSTP PRO 5.0.2 - nei giorni scorsi era stato rilasciato l'upgrade a 5.0.4 dela versione "bundle", questo aggiornamento riguarda invece solo gli utilizzatori della versione PRO 5.0.
  • G3 Cache Control 1.4 - rilasciata dalla Powerlogix l'utility gratuita di controllo e ottimizzazione della cache per i computer (Powerlogiw ma anche Apple) basati sul processore G3.
  • Megahertz - rilasciato l'aggiornamento firmware V.90 per i modem PCMCIA modello XJA5560.
  • SuperCard 3.5 - nuova versione del famoso software di sviluppo per Mac, ora integrato con multimedialità ed Internet.
  • ClearPhone Pro 5.2.3 - ennesimio ritocco di versione questo software per conferenze audio e video via Internet.
  • LinkUPPP! Turbo e Quattro - nuova beta per i client multilink ppp della Fcr. La versione "Quattro" supporta ISDN, AppleTalk e TCP/IP.

Antivirus gratuiti e non.
Rilasciato
AntiGax 1.3, nuova release dell'antivirus freeware che individua e debella dall'ultima "infezione informatica", Graphic Accelerator.
Rilasciato invece per gli utenti registrati alla versione precedente il commerciale
Virex 5.9.

Finalmente Xpress!
Quark ha rilasciato l'aggiornamento di
Quark Xpress 4.0.4, una versione importante perché, a detta della software-house, oltre a qualche miglioria risolverebbe i fastidiosi problemi di cui si sono lamentati gli utilizzatori della versione 4.0.x, tanto da portare alcuni a reinstallare le versioni precedenti. Una lista dei problemi riscontrati e risolti con questo aggiornamento è disponibile al sito Quark.

[Press Release] Essai annuncia EasyTransfer 3.5
Nella pagina dei
comunicati stampa, l'annuncio della disponibilità di EasyTransfer 3.5 per il trasferimento dei dati via ISDN da parte di Essai Srl.

Nuovi Driver per Sagem Planet PCI
Sagem ha aggiornato i driver
Planet 3 PCI per la scheda ISDN Planet, e nello stesso tempo ha rilasciato la nuova versione di EasyTransfer 3.5.2.

Problemi tra MacOS 8.5 e AppleShare IP 6.0?
Alcuni siti news americani riportano la notizia che il nuovo MacOS 8.5 e il server AppleShare IP 6.0 avrebbero alcuni problemi di incompatibilità generale. E' quindi sconsigliabile l'aggiornamento del software di sistema con il nuovo MacOS sui server di rete in attesa di un probabile (imminente) rilascio della release 6.1.

MacSquad annuncia l'invasione dello SMAU!
Nelle mailing-list italiane dedicate al mondo Apple Macintosh si moltiplicano le organizzazioni di incontri, pizzate e birrate varie dei "Mac-lovers" in occasione del prossimo SMAU, che inizia a Milano il 22 prossimo.
Tra le tante, una delle più divertenti a cui cercherò di non mancare è quella della appositamente neonata MacSquad, di libera partecipazione con l'unico requisito, fondamentale, di non avere altro "dio informatico" al di fuori del Macintosh. Una visita
alla pagina web di MacSquad è consigliata se non quasi d'obbligo, e vi raccomando di girare tra le pagine, dove vi sono degli spunti particolarmente divertenti!! :-)

Driver per stampanti Epson.
Leggo su
MacProf una news dove la comune amica Annabella Alberti (curatrice della rubrica Snifffer sul software shareware) segnala che presso il sito Epson inglese i driver per le stampanti sono più aggiornati rispetto il sito americano. I possessori di stampanti Epson, in particolare la serie 700, farebbero bene a darci un'occhiata, in quanto i nuovi driver permettono il preview della stampa e altre migliorie.
Sempre in merito a MacProf, il sito news del bravo Settimio Perlini, è stato citato su Primo Piano, il magazine allegato a Il Resto del Carlino, La Nazione ed Il Giorno in un ampio articolo su iMac.

LinuxPPC su Macintosh Magazine.
Come preannunciato nelle news dello scorso mese, il CD-Rom della rivista
Macintosh Magazine di ottobre contiene la versione completa (400 e più Mb) di LinuxPPC 4.0 RedHat. Non funziona su tutti i Mac, ma le prove lo indicano molto più stabile e funzionale di DRLinux, sempre per Mac.
Oltre a LinuxPPC il CD-Rom contiene una ricca selezione di software shareware, demo e varie ghiottonerie, tra cui diversi filmati QuickTime riguardanti Apple e iMac.


 

Mercoledi 7 ott. 1998

Problemi di DNS?
Alcuni lettori mi segnalano sporadici problemi di di raggiungibilità di questa pagina, meglio noti come "DNS error". Vi sarò grato se vorrete
segnalarmi il verificarsi di queste o altre spiacevoli situazioni, magari indicando data, ora e provider con cui vi collegate, in modo da permettermi di risolverle.

Rilasciato FileMaker Pro 4.0v2.
A pochi giorni di rilascio dalla nuova versione 4.1, di cui abbiamo parlato nelle scorse news, è disponibile invece un aggiornamento gratuito alla
versione 4.0v2 che riguarda tutti gli utilizzatori della versione 4.0. L'aggiornamento provvede a risolvere tutti i problemi minori individuati e risolti con la versione 4.1, ma soprattutto permette l'importazione dei files di Microsoft Excel 98. Non aggiorna invece al supporto di ODBC, presente nella versione 4.1.
L'upgrade è per la versione US, entro pochi giorni è previsto il rilascio anche per la versione italiana, che vi segnalerò prontamente.

Macity tra i primi 5 al PremioWWW de "il sole 24ore".
Complimenti Fabrizio! Il rinomato sito di news
Macity si è classificato tra i primi cinque della sua categoria e tra i primi 20 in classifica generale nel concorso PremioWWW, appena conclusosi per quanto riguarda le votazioni da internet, che premia sia i siti che i votanti, indetto dal quotidiano Il sole 24 ore. La lotta vedeva in lizza nella stessa categoria siti come Virgilio o VolFTP, il risultato quindi è doppiamente meritato.

[Press Releases] Real Time Trading annuncia i DVD RAM Panasonic.
Nella sezione
Press Releases, che raccoglie i comunicati che mi giungono dalle aziende, segnalo l'annucio della distribuzione da parte di Real Time Trading dei DVD RAM Panasonic, sicuramente lo standard emergente per l'archivio di grandi quantità di dati, e sicuramente una valida alternativa, vista la fascia di prezzo che si aggira attorno al milione e mezzo, per chi deve comprare un masterizzatore. Tutte le caratteristiche nell'annuncio originale.

Aggiornamenti software in breve...

  • Live Picture - Rilasciato l'aggiornamento alla versione 2.6.2.
  • Microsoft Media Player - Rilasciata la beta 3.1b1c7 per Macintosh dell'utility multimediale di Microsoft, fornita di serie con Windows.
  • PopChar Pro - Rilasciata la beta 1.2b3.
  • Font Gander Pro - Utility per visualizzare e stampare i caratteri, disponibile la nuova beta 1.33b2.
  • IXMICRO ix3D - Nuovi driver per la scheda 3D.
  • IPNetRouter - Aggiornamento alla versione 1.3c9.
  • ClearPhone Pro - Rilasciata la versione 5.2.1.
  • Zoom RingManager - aggiornamento 3.0 per le capacità "Voice mail" e "Speaker phone" per imodem Zoom basati sul processore Rockwell.

Antivirus gratuiti.
Dopo
Viruscan 3.0.1 di McAfee, anche Virex 5.8.1 è stato reso disponibile per il download gratuito, sicuramente grazie al fatto della nuova annunciata versione commerciale di imminente rilascio.

Agende, rubriche e reminder vari, in arrivo c'è Eudora!
Una volta erano le Now Contact e le Now Up-to-date a padroneggiare in questo settore. Erano le più complete e versatili, dalle funzionalità avanzate, e la loro dismissione ha lasciato per un po' parecchia gente allo sbando. Poi c'ha provato Symantec Act!, prodotto interessante anche per il supporto del Newton Message Pad con relativa versione del software, ma non ha ottenuto il successo sperato. Poi fu la volta di Claris Organizer, prodotto semplice ma completo che per un po' ha fatto ben sperare gli utilizzatori esigenti di questo tipo di utilities, ma anche questo, con le vicissitudini di Claris, è stato dismesso quando era arrivato ad una versione, la 2.0v2, ben funzionale ma ancora non troppo esente da problemi.
Ora è il turno di Qualcomm, che ha appena rilasciato la beta 7 di
Eudora Planner 4.0, che scade il 1 gennaio prossimo. Da buon fanatico di questo tipo di software non ho esitato a scaricarla (7 Mb circa) e ad installarla.
Viene descritta come la sostituta ai già citati prodotti della Now, e in effetti i menu e le impostazioni degli stessi ricordano molto quelli delle Now Contact e Now Up-to-date. Le caratteristiche principali, ad una prima sbirciata del readme, sono la possibilità di utilizzo in rete tramite applicazioni client/server e l'importazione di molteplici formati di database. L'interfaccia è decisamente accattivante e completa, forse troppo, tanto da farmi dubitare una facile consultazione con monitor più piccoli di 17", ma molto gradevole e la facilità d'uso si intuisce immediatamente specie per chi come il sottoscritto era un utilizzatore dei software Now. Richiede oltre 20 Mb di spazio sul disco e l'assegnazione di ram consigliata è di 5 Mb, ma trattandosi di una beta è un valore destinato sicuramente a scendere. L'avvio dell'applicazione non è propriamente immediato sul mio 9600/350, ma credo che anche questo fatto sia dovuto alla preliminarietà della versione.
Lasciatemi qualche giorno di tempo per "smanettarci" un po' sopra, e posterò delle impressioni d'uso più approfondite, ma se la prima impressione è quella che conta beh, la mia è decisamente buona.


 

Lunedi 5 ott. 1998

ATI rinnova i driver per le schede video.
I possessori di schede video ATI Nexus e Xclaim (
attenzione: riguarda anche una nutrita serie di PowerMac con scheda Ati incorporata sulla scheda madre), dovrebbero scaricare i nuovi drivers (2 Mb). Il nuovo installer provvede a riconoscere il tipo di scheda montata ed a installare isolamente il software strettamente necessario. I nuovi driver, tra le tante migliorie, ottimizzano il supporto RAVE e Open GL.
Se siete dubbiosi su che tipo di scheda grafica è installata sul vostro Mac, prima di fare un download di 2 Mb magari inutilmente,
scrivetemi e vi toglierò qualsiasi dubbio.

Nuovi driver anche per scanner Minolta.
Nuovo installer e driver anche per i possessori di scanner Minolta, qualsiasi modello, che migliora le prestazioni generali delle periferiche e la compatibilità con gli ultimi sitemi operativi.

Tutti i giochi (e i programmi) per Windows sul Mac!
Gli amanti dei giochi che fino ad ora hanno invidiato qualche titolo agli utenti Windows e che nemmeno con gli emulatori riuscivano a farli girare decentemente possono gioire festosi: Orange Micro ha annunciato PCFX, una nuova Windows Compatibility Card con supporto 3DFX. La scheda, installabile solo su PowerMac dotati di slot PCI "lungo" (la scheda misura 12"), monta un processore 200 Mhz MMX e 32 Mb di ram espandibili a 128, e viene proposta come alternativa a Virtual PC, quindi si presume ad un costo particolarmente contenuto. Tornerò sull'argomento non appena avrò dati più precisi.
Orange Micro è distribuita in italia da
Turnover.

Novità anche sul fronte AntiVirus.
Graphic Accelerator, l'ultimo virus in ordine di apparizione, sta movimentando gli sviluppatori software dediti alla prevenzione: sono state rilasciate infatti le nuove versioni di
Graphic Innoculator 1.2, che ora agisce e previene anche in rete, e di AntiGax 1.2, a cui sono state apportate diverse mgliorie. Entrambi sono freeware, ovvero liberi e gratuiti.
Sempre per via di Graphic Accelerator, Symantec ha aggiornato nuovamente il virus definitions del suo suo
Norton AntiVirus.

Aggiornamenti, aggiornamenti, aggiornamenti...

  • Adobe Acrobat Reader è arrivato alla versione 3.0.2. Novità soprattutto per i plug-in, tra cui il nuovo AcroFill. E' un download di oltre 5 Mb.
  • GraphicConverter, forse il miglior programma shaeware di manipolazione e conversione di immagini, è stato aggiornato alla versione 3.4.1. Come al solito il sito originale e' intasatissimo, quindi per il download viene consigliato un mirror.
  • GraphicBrowser, un interessante catalogatore di immagini, adatto anche per immagini di dimensioni elevate, è stato aggiornato alla versione 1.7.
  • ClearPhone Pro, il noto software per audio-video conferenze per PowerMac compatibile QuickTime 3.0 e System 8.1, è stato aggiornato alla versione 5.1.8.
  • Rilasciato Netscape Communicator/Navigator 4.0.7, una nuova release che risolve alcuni problemi di sicurezza riguardanti la privacy degli utilizzatori. Avete fatto caso che gli ultimi aggiornamenti dei browser riguardano quasi sempre problemi di sicurezza?
  • Rilasciato FaxStf 5.0.4, aggiornamento per la versione Home Edition 5.0 e quella in bundle con alcuni Mac e modem, che risolve diversi problemi. Attenzione: non funziona con la versione Pro.
  • IPNetRouter, software per l'accesso simultaneo ad Internet da più computer in rete, è stato aggiornato alla versione 1.3c8. E' disponibile anche una versione demo.

17 pollici per meno di mezzo milione.
Chiunque stia cercando un monitor abbastanza grande ed economico, mi è capitato passeggiando per Bologna di trovare per caso presso un negozio di informatica (Pc compatibili e windows, nemmeno da chiedergli se il monitor si può collegare ad un Mac)) un simpatico cartello che offriva monitor 17" in standard VGA e risoluzione massima 1280x1024 a meno di 500 mila lire, iva compresa.
Sicuramente non avrà la qualità di un trinitron, ma se si pensa che con poche decine di migliaia di lire, il costo di un adattatore vga-mac, è possibile avere un monitor di grandi dimensioni al costo di un 15" più blasonato, c'è da pensarci per bene, specie per un utilizzo "domestico" o per avere un secondo monitor per le palette economico ma i dimensioni accettabili.
Contattatemi se volete conoscere dove trovarlo o richiedere maggiori informazioni.

Nuovi annunci sul bachecone.
Il nuovo servizio gratuito di annunci cerco/vendo/cambio "
il bachecone" è stato aggiornato con alcuni nuovi annunci che mi sono pervenuti in questi giorni.

MacOS 8.5 allo SMAU di Milano.
Sembra confermato da più fonti che il nuovo sispema operativo di Apple, MacOS 8.5, vedraà la luce il 17 prossimo in italiano ed in altre localizzazioni, oltre che naturalmente nella versione principale in inglese. Ancora non ci si crede di non dover aspettare i canonici due mesi che caratterizzavano da sempre le versioni da localizzare, e speriamo che non sia un fatto occasionale ma che anche i prossimi aggiornamenti, anche minori, seguano il buon esempio.
Verosimile anche che lo SMAU, che inizia pochi giorni dopo dalla data di presentazione di MacOS 8.5, sarà la sua naturale vetrina e rampa di lancio per la distribuzione.

Continuando a parlare di SMAU...
Apple Italia pensa in grande, o meglio "pensa differente" rispetto alle ultime edizioni. Quest'anno tutto il padiglione 8, uno dei più importati, è a completa disposizione delle novità della casa di Cupertino. Invasione di iMac, c'è da scommetterci, ma anche altrettanti G3 e Powerbook, senza contare che il rafforzamento della presenza di Apple sul mercato indurrà molte più ditte distributrici e produttrici a riservare più spazio al mondo degli utilizzatori Macintosh.
Una manifestazione dentro la manifestazione, infatti troveremo Apple Expo 98 a significare l'importanza e la svolta che Apple ha attribuito a questa manifestazione ma soprattutto a questo particolare momento di grazia.
Ma lo SMAU è lo SMAU e non ci sarà solo Apple. Escludendo il "solito" Windows 98, che troveremo anche nel ripieno dei panini, ci saranno networking, accessori, telecomunicazione e una moltitudine di cose interessanti di cui parlare. Credo che allestirò delle nuove pagine per l'occasione, in modo da approfondire gli argomenti e le novità di SMAU, che non saranno pochi, senza "intasare" le consuete news.
Sempre a proposito dello SMAU, gli argomenti da trattare come già detto saranno parecchi: se qualcuno vuole divertirsi a collaborare a queste news dal salone milanese con recensioni e impressioni varie, mi contatti in mailbox, c'è spazio per tutti. :-)


 

Venerdi 2 ott. 1998

Nuovo server, e nuovo indirizzo, per Tevac News.
Per venire incontro alle continue mail dove si lamentava la poca performance di queste pagine, da un paio di giorni Tevac News si appoggia su un nuovo server ma soprattutto su linee decisamente più capaci. Al vecchio indirizzo una pagina rimanda al nuovo, questo su cui state leggendo, da sostituire nei bookmarks:
151.99.150.9/tevac/. Entro breve sarà attivo anche il nuovo dominio registrato.Ogni commento è particolarmente gradito.

Anche Macity ha cambiato server, e se siete soliti andare a visitare le pagine del buon Fabrizio Frattini e riscontrate delle difficoltà di collegamente, anche se a me non è mai successo, provate con l'indirizzo numerico: http://212.210.163.250.

Vicomsoft a quota 5.
Nuova release, ma anche nuovo nome (da Vicom a Vicomsoft), della più nota tra le applicazioni che permettono l'accesso ad Internet da più computer simultaneamente con un solo modem:
Vicomsoft Internet Gateway 5.0.
VIG è disponibile sia per Macintosh che per Windows, e tra le principali caratteristiche, oltre ad un'installazione particolarmente agevole ed una interfaccia molto amichevole, ci sono il pieno supporto di DHCP e CyberNOT, Firewall per la sicurezza, accesso al server da remoto, multi-hosting ed altro ancora.
Caratteristiche simili e stesso numero di versione per un altro importante software della stessa casa:
Vicomsoft SoftRouter Plus 5.0.
I prodotti Vicomsoft sono distribuiti in italia da
Alias Srl.

Soluzioni economiche per l'Internet Gateway e ISDN.
Per condividere le risorse di internet in rete con un unico modem, e quindi un'unico abbonamento, si deve ricorrere ad un Internet Gateway. Esistono soluzioni hardware, come
Netopia e 3Com OfficeConnect, o software come il sopracitato Vicomsoft Internet Gateway, soluzioni generalmente più adatte per le caratteritiche avanzate, ad un utilizzo professionale, specialmente quelle hardware, e quindi con costi relativamente elevati.
Ci sono casi però dove non è necessario disporre di caratteristiche particolarmente avanzate, e con pochi biglietti da centomila è possibile ottenere lo stesso risultato. Vedi il caso di mini-reti domestiche come quella del sottoscritto dove sto testando un prodotto particolarmente accattivante, un Internet Gateway della Planet (da non confondersi con le omonime schede ISDN della Planet). Richiede l'accoppiata con un modem, analogico o ISDN, e il modello superiore permette l'utilizzo in uscita di due modem per raddoppiare la velocità. Io lo sto provando assieme ad un Terminal Adapter ISDN economico sempre della stessa marca. La configurazione è semplice e immediata, e nei pochi giorni di utilizzo non ho riscontrato difetti di rilievo, tanto da poterlo consigliare per utilizzi come il mio o per piccole reti d'ufficio, anche se non lo vedrei male in reti più "importanti" come secondo gateway d'appoggio, motivo per cui me lo ritrovo sulla scrivania in prova.
Entro breve, giusto il tempo per poterli provare meglio, su queste pagine una scheda dettagliata con le mie impressioni d'uso per entrambi gli articoli.
Planet è distribuita in Italia da
Alephint Integration.

Mailing-list facili con Stalker.
Rilasciato
Stalker CommuniGate List 1.5, modulo per la gestione di mailing-list del complesso e potente sistema di comunicazione CommuniGate Server per reti Mac che comprende tra le altre server e-mail e fax in rete locale.
CommuniGate è un'applicazione, anzi meglio un server, che non smetterò mai di decantare, per la semplicità di gestione e per le potenzialità, e se unite il tutto ad un costo decisamente competitivo dovuto ad una capacità distributiva eccellente, capirete certamente il mio entusiasmo, peraltro ricambiato dall'utilizzo dell'applicazione "sul campo".
Di CommuniGate Server sto realizzando una scheda di impressioni che spero di poter mettere al più presto in linea.

Aggiornamenti per gli antivirus della Symantec.
Sono stati rilasciati i "definition files" di ottobre per gli utilizzatori di programmi antivirus di
Symantec: Norton AntiVirus e Symantec AntiVirus per Macintosh.

Sempre a proposito di virus.
Leggo su
Macity che il numero di virus che infettano i Macintosh, come riportato da un articolo di MacTimes, è salito da 44 a 51, compreso l'ultimissimo "Graphics Accelerator", e l'articolo associa l'aumento di virus alla rinata popolarità della "mela". Anche se è confortante, 51 tipi di virus solamente rispetto le diverse migliaia che affollano gli hard-disk dei pc Dos-Windows, non c'e' da abbassare la guardia: specie con i nuovi virus di tipo AutoStart e Trojan le infezioni sono sempre più frequenti, a causa di una cattiva prevenzione. Quando vado da alcuni clienti, trovo ancora all'avvio il mitico ma superato Disinfectant, che purtroppo non viene più sviluppato e che l'ultima versione risale a quando eravamo a quota 41 circa.
Ci sono software molto più aggiornati, sia commerciali come i sopracitati della
Symantec o l'ottimo Virex, che freeware, in ogni caso consiglio a tutti di pensarci. Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi, i consigli in materia virus sono sempre gratis! :-)

Per tornare un attimo su Graphics Accelerator, l'ultima "infezione" da poco scoperta e che nel giro di pochi giorni ha provocato il caos su molti hard-disk, è stato rilasciato un altro "antidoto": AntiGax.

DNS per server Internet Macintosh.
Nuova versione beta per
QuickDNS Pro 2.1.1b, software per la gestione del DNS su server Mac che implementa ora anche funzioni di sicurezza relative al DNS Spoofing.

Per non regalare soldi alla Telecom.
DataViz ha rilasciato la nuova versione di Web Buddy 2.0, software che permette di consultare pagine web ed interi siti comodamente a modem spento, praticamente in poltrona.

Adobe PhotoShop 5.0 in vetrina.
Per chiunque voglia provare sul campo le caratteristiche della nuova versione del rinomato programma Adobe di fotoritocco PhotoShop 5.0, è
disponibile una demo in inglese perfettamente funzionante, limitata solo nel tempo.

MacsBug per provetti programmatori.
Apple ha rilasciato la nuova versione di
MacsBug 6.5.4a6, applicazione di "debugger" rivolta solo a mani esperte, come programmatori incalliti, o ad impavidi beta-tester. La nuova versione comprende il supporto per Altivec.

Gestione dei caratteri.
FontCat è un'applicazione shareware per la visione, la catalogazione e la ricerca dei caratteri di stampa.

Consigli per gli acquisti, compri due paghi uno.
Leggo su it.comp.macintosh, gruppo di discussione italiano sul Macintosh, un simpatico messaggio dell'amico Cesare Cioni che trovo interessante da riportare:

Magari vi interessa, perche' il risultato e' che pagate l'iMac circa 600mila di meno...
Questa settimana e la prossima l'ipermercato "Pianeta" ha una promozione per cui ogni 100mila spese vi danno 100mila in 4 buoni sconto da 25mila da usare ciascuno per una spesa di 125.000 lire entro ottobre...e hanno in esposizione gli iMac.
Ragion per cui, se PRIMA fate 600mila lire di spesa vi danno 24 buoni che potete SUBITO DOPO usare per scontare le 600mila da un Imac da 2.990mila piu' un pacchetto di caramelle per arrivare a 3milioni tondi...
In pratica alla fine avete si' speso 3milioni ma oltre all'iMac vi prendete 600mila lire di spesa o simili (per esepio, la Epson700 che e' a 540mila lire, o un monitor OliData da 17' che costa sulle 640mila).
Oh, controllate che il meccanismo sia effettivamente cosi' prima di
comperare! Io non mi assumo responsabilita' (ma cosi' comperai l'anno
scorso VCR stereo e amplificatore Surround...)