Andiamo al Cinema!
Piccola guida per esportare da ArchiCAD a Cinema 4D

Questa vuole essere una mia piccola e semplice guida per illustrare come esportare un modello realizzato con Archicad in Cinema 4D.
Trai vari formati di esportazione ed importazione comuni tra i due programmi, dxf, 3ds, wavefront, electricimage, vrml, quello che ho trovato più comodo è 3D studio (3ds).
Non sottovaluterei wavefront, che in molti casi può tornare molto utile, e precisando che per il momento il formato di electricimage puù essere letto da Cinema 4D versione 5.xx tramite un apposito plug-in (e il plug-in non è al momento disponibile per la versione 6) e comunque non mi ha dato grandi risultati.
Il modello in Archicad conviene strutturarlo come se dovessimo esportarlo poi in Artlantis secondo il criterio dei materiali, cioè gli oggetti che mi ritrovo in Cinema 4D saranno costituiti dagli elementi (muri, solai, tetti, ecc) a cui avevo assegnato lo stesso materiale in Archicad (spero di essere stato chiaro).


A questo punto dalla finestra 3D di Archicad, bisogna salvare il modello scegliendo come formato 3ds (menu "Archivio" --> "Registra come..")

La finestra ci offre 4 modalità di esportazione (oggetti Archicad, Tipi di elemento, Lucidi, Materiali) io consiglio di usare Materiali, è quella con cui si ottengono i risultati migliori.
L'unità di disegno va impostata secondo quella impiegata nel disegno (io lavoro abitualmente in mt e imposto 1000 mm) se no si ottiene una scalatura generale del modello.
Bisogna attivare le ultime due opzioni "scrivi informazioni texture Archicad" e "Oggetto=nome di gruppo".
La prima consente di esportare insieme al modello le texture applicate ai materiali di Archicad (in certi casi si rivela utile in altri si può sorvolare), mentre con la seconda ci permette di ottenere degli oggetti in Cinema4D con il nome del materiale di Archicad limitata ai primi 7 caratteri (es. "Pino levigato" diventa ---> "Pinolev" e credo che questo sia imposto dal formato 3ds) piuttosto che una sigla anonima, e questo ci consentirà di individuare facilmente di che oggetto si tratta.
Per altre informazioni sull'add-on rimando al documento chiamato "Info 3DStudio Out.htm" che si dovrebbe trovare all'interno della cartella Add-on ---> Leggimi.

Note:
- prima di esportare in formato 3ds conviene registrare il file di Archicad, in quanto in caso di problemi durante l'esportazione si riceve un messaggio d'errore che comporta l'uscita forzata dal programma e l'eventuale perdita delle ultime modifiche.
- per ottenere l'esportazione corretta delle texture bisogna convertire le stesse preventivamente, in caso contrario si ottiene un messaggio che dice più o meno che il nome della texture non è valido, questo almeno in ambiente Mac (sotto Win non riesco a verificare ma penso che l'operazione non sia necessaria).
- Non è un problema di formato della texture (pict, bmp, tiff, jpg, ecc) ma nel suo nome.
Non serve aprirla e convertirla con Photoshop, ma basta usare GraphicConverter.






Aprite GraphicConverter e impostate nelle preferenze solo l'opzione DOS Filenames (come nell'immagine qui a lato).

- La conversione la fate in automatico sull'intera cartella senza cambiare formato e noterete che i nomi delle texture diventeranno tutti scritti in maiuscolo con 8 caratteri (eventualmente troncati) e con punto finale (ringrazio l'Arch. Sicurella di Cigraph per questo utile espediente).
- La telecamera viene esportata e la si ritrova come camera in Cinema 4D
- Luci: il sole viene esportato come luce spot lontanissima, mentre gli altri oggetti lampada di Archicad vengono esportati come oggetti con associato una fonte luminosa (sempre del tipo spot).


Una volta aperto Cinema4D bisogna verificare alcune impostazioni (per chiarezza mi riferisco alla versione 6 di Cinema4D).
Dal menu "Edit" ---> "General settings" scegliamo "Texture Paths" e andiamo a selezionare la cartella di texture precedentemente tradotta (se vogliamo importare le texture esportate da Archicad).

Cinema 4D deve trovare le texture in determinate posizioni: in una cartella chiamata "Tex" dove si trova il programma, in uno dei 10 percorsi settati nel pannello su indicato, in una cartella "Tex" allo stesso livello del file in questione.
A questo punto con "Open" possiamo aprire il file.
Può darsi che il modello appaia tutto scuro. Dipende dalle impostazioni della luce "Sun" (vedi nella finestra "Object" sulla destra). O si cambiano i parametri o la si cancella andando poi a impostare le nuove luci (per comodità io uso la seconda che ho detto).
Andremo poi a sistemare i materiali modificando quelli presenti, crearne dei nuovi o importarne altri già preparati direttamente da altri file.
Per impostare un materiale a un oggetto, basta selezionarlo e trascinarko dalla finestra dei materiali sull'oggetto nell'Object Manager.

Importante: conviene ottimizzare gli oggetti per togliere punti sovrapposti, triangoli e poligoni che potrebbero creare dei problemi nella visualizzazione e di conseguenza alleggerire il modello; selezioniamo uno per volta gli oggetti e dal menu "Structure" scegliamo "Optimize".

Se vi accorgete che qualche elemento è andato a finire nell'oggetto sbagliato possiamo separarlo in Cinema, o ritornare al file di Archicad epr apportare le modifiche e riesportando, solamente i materiali aggiornati (come con Artlantis fino alla versione 3.0, con differenza che noi potremo riesportare solo le parti del file modificate come già detto, e non l'intero modello).
Con Cinema si possono aprire più file contemporaneamente per cui potremo poi copiarci e sostituire gli elementi aggiornati.
Volevo precisare che molte volte non trovo conveniente esportare le texture di Archicad ma usando i materiali di Cinema, evitando alcuni passaggi su indicati.
La gestione dei materiali in Cinema è più completa e articolata, per cui una volta creato i propri materiali usati più frequentemente (mattoni a vista, legni, ecc..) conviene usare quelli e importarli.
Per ulteriori informazioni sull'uso di Cinema 4D, rimanderei a un prossimo approfondimento.
Qui volevo limitarmi al solo problema dell'esportazione.
Inoltre per qualsiasi informazione su Cinema 4D si può fare riferimento al sito italiano:
http://www.c4dzone.com
postando i quesiti nella pagina del forum.