I comandi nascosti di Artlantis Render

Esistono molti comandi nascosti in Artlantis Render di cui sono a conoscenza soltanto gli sviluppatori Abvent, e chissà per quale motivo non le inseriscono dentro il manuale d'uso del pogramma.
Da qualche mese ne ho scoperta uno che permette di ampliare il trattamento dei materiali.

Una volta aperto Artlantis Render e richiamata la finestra "Edita Shaders" dobbiamo digitare sulla tastiera la seguente frase: ((expert)
in minuscolo e comprensiva di doppia parentesi iniziale e singola finale.


I nuovi comandi sono: Diffuso, Speculare, Trasparente, Riflessione, Neon.
Ma oltre a questi, che ampiano già di parecchio la possibilità di modificare i materiali, c'è la possibilità di aumentare e diminuire la grandezza della texture: "Scala Te 1"
Certo, questo comando esisteva già nei comandi tradizionali, ma non era possibile spingerlo oltre una certa grandezza o piccolezza. Invece, grazie a questo nuovo settaggio, non esiste più nessun limite (o quasi...) sulla manipolazione delle texture associate.
Cliccando infine su "Posiziona Texture" si ha la possibilità di andare a modificare la texture direttamente da Artlantis, senza dover accedere ad un altro programma di fotoritocco tipo Photoshop o simili.

Trovare questa funzione mi ha semplificato molto l'uso di Artlantis, permettendomi di ottenere risultati insperati.
Per ritornare ai comandi tradizionale, basta ridigitare sulla tastiera la stessa frase.

Robs